Cerca
Close this search box.

Saltare la colazione accelera l’invecchiamento e la caduta dei capelli. Uno studio dice che….

Indice

Da tempo noi tutti sappiamo quanto una ricca e adeguata prima colazione sia fondamentale per il benessere dell’organismo.

Cosa dovremmo mangiare a colazione

Oggi uno studio aggiunge qualcosa in più: saltare la colazione:  

  • accelera l’invecchiamento 
  • danneggia pelle e capelli.

Infatti in uno studio, condotto dai dermatologi indiani Garg Suruki e Ankita Sangwan, pubblicato a Marzo 2019 su Indian Dermatology Online Journal Dietary Protein Deficit and Deregulated Autophagy: A New Clinico-diagnostic Perspective in Pathogenesis of Early Aging, Skin, and Hair Disorders.si è scoperto  che i pazienti che avevano una dieta poco equilibrata, soprattutto carente di proteine, e che saltavano la prima colazione o la consumavano molto tardi al mattino, avevano un’ aumentata probabilità di soffrire di malattie  autoimmuni, problematiche della pelle e dei capelli.

Lo studio ha esaminato  98 pazienti (61 donne e 37 uomini) con problematiche di varia natura relative a pelle  e capelli e individuate mediante biospia.

All’interno del campione i pazienti per:

  • il 67,3% consumavano la colazione la mattina tardi, 
  • il 20,4% la saltavano  completamente.
  • il 12,2% dei pazienti faceva colazione al mattino presto, entro le 8.30.

Le assunzioni di proteine ​​medie giornaliere erano più elevate (35.42g) nei pazienti che facevano colazione presto rispetto a quelli che avevano saltato la colazione (15,64 g) e a quelli che l’avevano consumata “in ritardo” (9,39 g), con una differenza statisticamente significativa.

La ricerca ha evidenziato che il 68,4% dei partecipanti che assumeva meno della metà della dose giornaliera raccomandata di proteine e saltava la colazione  aveva problemi quali:

  • acne  (28,57%), 
  • alopecia androgenetica (20,40%),
  • iperpigmentazione periorbitale (14,28%),
  • melasma (12,24%),
  • irsutismo (10,20%),
  • iperpigmentazione post infiammatoria (9,18%),
  • invecchiamento precoce (9,18%),
  • vitiligine (6,12%).

Le immagini istopatologiche dei pazienti avevano  mostrato 

  • una riduzione nella produzione di collagene, (collagene sfuso e frammentato) nel gruppo con una dieta ad alto contenuto di carboidrati,
  •  fasci di collagene  spessi ed uniformi nel gruppo che consumava una colazione ad alto contenuto proteico.

I pazienti che effettuavano una  colazione ricca di sostanze nutritive avevano un consumo di proteine ​​medie più elevate all’interno della giornata e problemi di pelle e capelli meno gravi, indice anche di un buon funzionamento del ritmo circadiano.

Dallo studio emerge quindi come una quantità adeguata di proteine nella dieta e soprattutto non saltare la prima colazione  consumandola al mattino presto, svolgano un ruolo significativo non solo nel prevenire le problematiche della  pelle e dei capelli  ma anche nella prevenzione dell’invecchiamento in generale.

Distribuzione dei pasti nella giornata 

A questo punto si potrebbe dire: noi siamo non solo ciò che mangiamo ma anche quando mangiamo, come lo sono, del resto,  anche la nostra pelle e i nostri capelli.

E voi come siete abituati? Fate colazione o la saltate bevendo solo il classico caffè al volo? Raccontatemi, sono curiosa di saperlo… E intanto posto l’immagine della mia colazione preferita…. E vi invito a scoprire cosa c’è nel mio piatto. Buona colazione a tutti!

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
4 Commenti
Il più votato
Più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
4
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x