lo provo per voi. Leggings e bendaggi per gambe perfette: idratate, levigate e leggere

La mia esperienza con i leggings e i bendaggi di Concilium

Come vi ho raccontato all’inizio dell’articolo ho scoperto i leggings e i bendaggi freddi al congresso SIME a Roma e li ho acquistati, perchè credo nella serietà dell’azienda Gp Dermal  e del suo formulatore, nonostante il mio grande scetticismo soprattutto nei confronti di quei prodotti che si auto promuovono come anticellulite e che promettono di ridurre le adiposità localizzate. Ed in alcuni di questi (Party Ready e Magic Saline)  si parla proprio di capacità  ANTICELLULITE e di riduzione delle ADIPOSITA’ LOCALIZZATE Infatti come  brillantemente spiegato dal dott Gisberto Caccia in questo articoloun cosmetico NON ha nessuna capacità di migliorare una patologia complessa come la cellulite. E’ infatti ormai acclarato nel mondo scientifico che  la cellulite o PEFS (Panniculopatia-Edemato-Fibro-Sclerotica) è una PATOLOGIA e non un inestetismo. E quindi  se la cellulite è una patologia non può essere trattata come un inestetismo.  Il cosmetico quindi è inutile o può servire a qualcosa? Ebbene  come sottolineato dal dottor Caccia nell’articolo Le creme anticellulite sono efficaci? Riescono realmente a migliorare questo inestetismo?  un cosmetico:

  • senza ombra di dubbio NON  cura la cellulite , 
  • probabilmente la nasconde, 
  • sicuramente, se ben formulato, aiuta a gestirla. 

A questo punto ovviamente il punto è tutto nella corretta formulazione del prodotto. Se il cosmetico è ben formulato  può aiutare a gestire la cellulite. E uno degli ingredienti fondamentali in queste tipologie di prodotti affinchè siano efficaci è proprio la caffeina che come abbiamo visto è ampiamente presente nei prodotti appena esminati. Ma veniamo alla mia esperienza. Ho utilizzato tutti e 4 i prodotti che vi ho illustrato:

  • Active Pants,
  • Party Ready,
  • Magic Saline 
  • Feel Better
Leggings monouso e bendaggi

Sono tutti di  facilissimo utilizzo. Anche il bendaggio Feel Better, che potrebbe sembrare  essere più complesso nella sua applicazione, si avvolge con facilità alle gambe ed in modo molto veloce. I leggings ovviamente non richiedono nessun tipo di difficoltà di impiego. Vanno solo indossati. Ho eseguito una sola applicazione di ognuno e sono rimasta veramente sorpresa dalla loro efficacia immediata.  Quindi posso dire che i leggings e i bendaggi Concilium mantengono le promesse. Dopo la loro applicazione nella mia esperienza:

  • la pelle è risultata più compatta e levigata e meno rugosa in particolar modo con Party Ready,
  • le gambe sono apparse  più toniche, asciutte e snelle con Magic Saline,  
  • la pelle più idratata e morbida al tatto con Active Pants,
  • le gambe immediatamente più sgonfie e leggere con Feel Better (bendaggi) 

Devo dire che i miei preferiti sono stati:

  • i bendaggi Feel Better, probabilmente anche per il sollievo che danno in questo momento di grande caldo. Anche perchè, la sensazione di freschezza si mantiene per diverse ore ,
  • il Magic Saline che lascia le gambe snelle e tonificate oltre a fornire una grande idratazione.
Alle prese con l’applicazione del bendaggio Feel Better

Una precisazione

Nonostante ogni prodotto presenti  le proprie caratteristiche, ho notato che sia il bendaggio che  i leggings sono TUTTI profondamente emollienti. Infatti, dopo la loro applicazione non ho sentito la necessità di applicare nessuna crema. La pelle rimane morbida e ben idratata.

Una raccomandazione

I leggings sono molto ben imbibiti  di principi attivi.  Fate attenzione quando li indossate perchè tendono a gocciolare. Quindi o li applicate nella vasca da bagno o nella doccia, o vi consiglio di stendere in terra un asciugamano.  Per i bendaggi invece questo accorgimento non è necessario. Non colano quasi per niente, nonostante siano imbibiti di 250ml di liquido. Una volta indossati, vi suggerisco di rimanere in piedi almeno i primi 3/4 minuti, senza appoggiarvi o sedervi, in modo tale da dare  il tempo ai principi attivi di penetrare nel modo e nella quantità  corretta. Il rischio è infatti che le sostanze di cui è imbibito il leggings “passino”, non nelle nostre gambe, ma dove ci sediamo o stendiamo. Dopodichè, quando avvertite che i leggings o il bendaggio comincia ad asciugarsi leggermente,  potete sedervi o sdraiarvi avendo l’accortezza di stendere un asciugamano  per evitare che il prodotto possa bagnare o sporcare la seduta.

La mia personale modalità di impiego dei leggings e dei bendaggi

Il MIOpersonale utilizzo dei legging e dei bendaggi, per sfruttarli al meglio,  è così fatto:

  • prima di applicare il leggings o il bendaggio eseguo uno scrub o la spazzolatura a secco, in modo tale da rendere la pelle più ricettiva e permettere ai principi attivi di penetrare in profondità, 
  • dal momento che si tratta di soli 20/30 minuti di applicazione, personalmente preferisco rimanere in piedi (di solito mi trucco o mi asciugo i capelli)  ed evitare di “sprecare” i principi attivi che ho la sensazione (mia idea personalissima) che possano trasferirsi nell’asciugamano su cui mi siedo,
  • li applico alla sera dopo la doccia. In questo modo sfrutto il vantaggio di non dovere applicare la crema idratante che con questo caldo “fa sudare” ed è quindi come non averla messa.

Vi consiglio vivamente di provarli, soprattutto in questo momento dell’anno in cui il sole tende a disidratare la pelle e a renderla rugosa, nonostante la protezione solare. Io li ho già riordinati, sfruttando la promozione sul sito Gp Dermal  E come sempre, se li proverete, non dimenticate di raccontarmi come vi siete trovate.

Questo è l’ultimo articolo estivo…… Almeno credo…..

Se riesco vorrei pubblicare una chicca che ho trovato. Ma vediamo se ce la faccio.  Altrimenti ci vediamo a settembre.

Nel dubbio AUGURO BUONA ESTATE A TUTTE VOI 

Vi abbraccio

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x