Argomenti trattati: Coolsculpting, lip-lift, resezione bolla del bichat

Valeria Colombo

Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Maxillo Facciale

Sede: Milano

vai al sito
Biografia

Formazione
Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, conseguita il 20/10/2009 con votazione 110/110 lode discutendo la tesi “Anastomosi masserino-facciale: nuova alternativa terapeutica nel trattamento delle paralisi facciali recenti”.
Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale presso l’Università degli Studi di Milano, conseguita il 28/05/2015 con votazione 70/70 e lode, discutendo la tesi “Associazione di stimoli nervosi quantitativi e qualitativi differenti nella rianimazione facciale precoce”.

Esperienze professionali
Dal 2010 al 2015 Medico specializzando in Chirurgia Maxillo-Facciale presso l’U.O. Complessa di Chirurgia Maxillo-Facciale dell’A.O. San Paolo di Milano:
Chirurgia Oncologica  e Ricostruttiva del distretto cervico-facciale;
Rianimazioni Facciali;
Chirurgia Traumatologica;
Chirurgia Malformativa e Dismorfica del distretto cranio-facciale;
Chirurgia Dermatologica del distretto cranio facciale.
Novembre 2013 Medico Osservatore presso la Clinica San Rossore di Pisa:
Rianimazioni Facciali;
Chirurgia Plastica ed Estetica.
Da dicembre 2015 Medico Chirurgo Maxillo-Facciale presso l’Istituto Image di Milano.
La dottoressa Valeria Colombo è autrice di numerose pubblicazioni scientifiche.

Join the discussion 12 Comments

  • Anna ha detto:

    Dottoressa Colombo buongiorno. Vorrei sapere se effettuando il lip-lift si può avere un leggera modifica delle narici. La ringrazio

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La dott.ssa Colombo le risponderà quanto prima

    • Valeria Colombo ha detto:

      Gentilissima Anna,
      La tecnica del lip-lift non prevede alcuna modifica delle narici. Semplicemente, la cicatrice residua sarà parzialmente nascosta all’interno delle narici, garantendo un risultato naturale, armonico ed esteticamente ben camuffato. Rimango a disposizione per ulteriori delucidazioni, buona domenica
      Dr. V. Colombo

  • Veronica ha detto:

    Buongiorno dottoressa,
    ho un problema estetico non così comune che però mi causa da una vita un handicap psicologico: le caviglie grosse. Ho sempre avuto timore ad effettuare la liposuzione in quanto è una zona delicata ed il decorso è lunghissimo con pericolo di emboli.
    Vorrei sapere se coolsculpting potrebbe essere un trattamento indicato per la mia problematica.

    La ringrazio anticipatamente

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La dottoressa Colombo le risponderà quanto prima

  • Valeria Colombo ha detto:

    Gent. le Veronica ,
    la zona caviglie non ha indicazione coolsculpting per la complessa morfologia dell’area anatomica. I manipoli non troverebbero attacco agevole per produrre il vuoto necessario. Inoltre in un’area così piccola è difficile che si evidenzi una netto eccesso pinzabile. Generalmente si tratta di un pannicolo adiposo diffusamente più abbondante. In alternativa potrei proporle iniezioni di fosfatidilcolina, tenendo conto che il trattamento potrebbe comportare edema, ecchimosi/ematoni e dolore. Buona Pasqua

    Dr Valeria Colombo

  • Faceboost ha detto:

    Dottoressa buongiorno. Ho effettuato il coolsculpting 3 gg fa sulla parte superiore addome, dovrei fare anche la parte del l’ombelico e la parte più bassa. Il. Manipolo è stato posizionato 1 ora nella parte sinistra e 1 ora nella parte destra. Ora ho tutto addome gonfio, sembro incinta di 9 mesi, con ematomi e un po’ dolori. Sarà normale?.. Il dottore dice sì.. La ringrazio per la sua cortese risposta. Giada

  • Valeria Colombo ha detto:

    Gent.ma Giada,
    Da ció che mi descrivi, suppongo tu sia stata sottoposta a due cicli di CoolAdvantage (35 minuti per lato) a livello dell’addome superiore. Ti confermo anche io che non è affatto raro avere degli effetti post trattamento come gonfiore, rossore, ecchimosi, formicolii o indolenzimento della regione trattata…evidentemente hai avuto una risposta infiammatoria reattiva al trattamento. Con il passare del giorni il quadro dovrebbe migliorare spontaneamente. Ti invito comunque a farti visitare per scrupolo dal medico che ti ha effettuato il trattamento, per consentirgli di valutare direttamente la regione tumefatta ed eventualmente aiutarti a risolvere più velocemente il quadro ( ove ovviamente si ritenesse necessario). Consiglio comunque di attendere la completa risoluzione di gonfiore ed ecchimosi prima di intraprendere la seconda sessione di CoolSculpting.
    Rimango a disposizione per ulteriori delucidazioni,
    Cordiali Saluti
    Dr. V. Colombo

  • Sefora ha detto:

    Buongiorno Dottoressa Colombo, la contatto perché mi è stata consigliata su Miodottore. Mi chiama Sefora Lekeuche, mio marito ha un emangioma capillare Ulcerato all’interno della bocca. Siamo stati seguiti al maxillo facciale di Verona con diversi interventi ma continua a rifarsi. Lei se ne occupa? Potrebbe darci una soluzione alternativa che non sia la chirurgia? Se mi manda una mail Le invio foto e documentazione oppure prendiamo un appuntamento. Grazie per la sua attenzione. Buona giornata

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La dottoressa Colombo le risponderà prima possibile

  • Valeria Colombo ha detto:

    Buonasera Sefora,
    Data la particolarità del caso, preferirei valutare il caso per potervi aiutare con la strategia terapeutica migliore. Le lascio la mia mail, mi può contattare direttamente lì
    vcolombo.mxf@gmail.com

    Cordiali saluti
    Dr.Valeria Colombo

  • Sefora ha detto:

    Grazie, domani le invio tutto.

Leave a Reply to Anna Cancel Reply