Argomenti trattati: unghie e capelli

Antonella Tosti

Specialista in dermatologia

Sede: Miami/Bologna

VISITA IL SITO
Biografia

La Prof.ssa Antonella Tosti è Fredric Brandt Professor di Dermatologia e Chirurgia Cutanea presso l’Università di Miami. È riconosciuta a livello mondiale come una delle massime esperte nel campo delle malattie dei capelli, delle unghie e delle dermatiti da contatto e docente incaricata presso importanti conferenze internazionali.
È membro fondatore e past president della European Hair Research Society e Segretario e Tesoriere della North American Research Society. È membro fondatore e segretario della Società internazionale di tricoscopia.
È membro fondatore e past president della European Nail Society e past president e membro del consiglio di amministrazione del Council of Nail Disorders. È redattore di quattro libri di testo sulla diagnosi e il trattamento dei disturbi dei capelli e tre libri di testo sui disturbi delle unghie. È l’autrice di Dermoscopy of Hair and Nails, il primo atlante dei capelli e delle unghie sulla dermatoscopia mai pubblicato.
La professoressa Antonella Tosti è autrice di oltre 700 pubblicazioni scientifiche.

Join the discussion 91 Comments

  • Carla ha detto:

    Buongiorno dottoressa, da diversi anni noto un lento ma graduale diradamento ( intimo ), mi hanno consigliato di utilizzare il preparato con minoxidil ma ho sentito che al momento della sospensione posso essere vanificati gli effetti ed inoltre ho paura possa alla lunga far male.
    Mi chiedevo cosa pensa a riguardo e se conosce qualche preparato eventualmente a base di estradiolo o estrone efficaci.
    Vorrei cercare di preservare anche le sopracciglia.

    Grazie !

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof. Tosti le risponderà quanto prima.

    • Antonella Tosti ha detto:

      E’ importante prima di tutto capire la causa del problema, un diradamento dei peli pubici puo’ essere dovuto a molte patologie, fra le quali l’alopecia areata o il lichen planopilare. L’ultima cosa da fare e’iniziare un trattamento senza una diagnosi.

  • Vittoria ha detto:

    Professoressa Tosti buongiorno. Sono una donna di 54 anni e da due o tre anni ho una ciocca di capelli, in corrispondenza della sommità della testa, che non cresce e rimane più corta rispetto al resto dei capelli. Da cosa potrebbe dipendere? Che cosa mi consiglia di fare? La ringrazio per la disponibilità. Vittoria

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof. Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    Potrebbe trattarsi di alopecia androgenetica iniziale o di una frattura del capello da danni esterni. Deve consultare un dermatologo che effettui tricoscopia

  • Valentina ha detto:

    Gent.le professoressa Tosti, vorrei sapere se esistono prodotti, anche galenici, che possono fare allungare più velocemente i capelli . La ringrazio. Valentina

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof. Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    In relatà gli analoghi delle prostaglandine , bimatoprost, latanoprost e travatoprost accelerano la crescita del pelo in vitro. Ma non ci sono studi sui capelli in vivo, solo sulle ciglia.

  • vittorio ha detto:

    Dottoressa buonasera. Vorrei sapere se esistono prodotti/integratori che possano agire sulla canizie. In rete si sente parlare di prodotti miracolosi. Sono tutte bufale? La ringrazio

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof.ssa Tosti le risponderà quanto prima

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gent.le Vittorio buongiorno. Mi dispiace deluderla, ma i prodotti in commercio che dichiarano di poter migliorare la canizie sono in realtà assolutamente inutili ed inefficaci. Ad oggi non esistono prodotti/ integratori con studi scientifici che dimostrano effetti positivi su tale problema.

  • Francesca ha detto:

    Professoressa buongiorno. Ho capelli secchi, sottili e sfibrati. Li taglio spesso, ma quando ricominciano ad allungare si assottigliano moltissimo e assumono un aspetto sciupato. Quale shampoo e balsamo mi consiglia per cercare di renderli più corposi? E come integratori cosa suggerisce? La ringrazio in anticipo per la sua cortese risposta.

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gentile Francesca, può ’ acquistare online NIA FIX DS Laboratories e della stessa linea sia shampoo che balsamo . Come integratore può’ utilizzare Inneov Densilogy

  • Alessandra Bianco ha detto:

    Buon giorno dottoressa? Ho sentito parlare del trattamento hcrp sonicato, dicono sia un evoluzione del prp, più potente ed efficace con una sola seduta mi chiedevo se è vero ed in cosa consiste.
    Grazie mille

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof.ssa Tosti le risponderà prima possibile.

  • Antonella Tosti ha detto:

    Buongiorno Alessandra. È una PRP, ma non ci sono studi seri pubblicati che dimostrano che sia efficace o più efficace della PRP, è di moda solo in Italia! La ringrazio per questa domanda

  • Hana ha detto:

    Buongiorno dottoressa. Mia nipote, all’età di 1 anno, ha iniziato a perdere delle ciocche di capelli e adesso, passati 2 anni e mezzo, ha perso tutti i capelli, ciglia e le sopracciglia. Inizialmente ha fatto delle cure che le hanno permesso la ricrescita di quasi tutti i capelli, però sono caduti nel giro di pochi mesi. Adesso utilizza aloxidil e clobesol. Secondo lei questo trattamento va bene oppure si potrebbe modificare? Visto che non abbiamo riscontrato dei risultati soddisfacenti.
    Grazie per la disponibilità.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà al più presto.

    • Faceboost ha detto:

      Gent.le Hana. Ho visto la risposta della prof.ssa Tosti. Io ti consiglierei di far fare una visita a tua nipote a Bologna direttamente dalla professoressa. A presto

  • Antonella Tosti ha detto:

    E’ molto piccola, io non le consiglio il clobesol, non ci sono molte cure che si possano effettuare alla sua eta’. Probabilmente la scelta migliore e’ l’immunoterapia topica con il dibutilestere dell’acido squarcio ( SADBE)
    Antonella Tosti MD

  • Paolo ha detto:

    Buongiorno Prof.ssa Tosti,

    Ho 45 anni e fino a 3 mesi fa non avevo un solo capello bianco!!!

    Ora, a causa forse di un forte stress lavorativo, mi ritrovo con un elevata quantità di capelli bianchi, soprattutto concentrati nella parte frontale.

    Si può intevenire in qualche modo per arrestare o limitare questo fenomeno?

    Guardando in internet non ho trovato grandi riscontri.

    Va da se che la comparsa dei capelli bianchi in un uomo di 45 anni non è così drammatica; vorrei capire però perchè sta avvendo in modo così rapido, quando fino a 3 mesi fa non presentavo un solo capello bianco.

    Grazie per la gentile disponibilità.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. la professoressa Tosti le risponderà il prima possibile

  • Roberta ha detto:

    Gent.ma Profssa Tosti, Da una settimana ho notato dei capelli nella culla di mio fg che ha tre anni , facendo più attenzione mi sono accorta che anche quando glieli lavo nel lavandino al momento dell asciugatura gli cadono dei capelli , qualche volta gli prude dietro la nuca ma non ha rossore , siamo in vacanza al mare e essendo fototipo 4/5 trascorre molte ore al sole , per il resto il bimbo gode di ottima salute . La ringrazio per la risposta.
    Roberta

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà quanto prima.

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gentile Roberta, è normale anche per i bambini perdere giornalmente dei capelli in quanto i capelli si ricambiano. Fino ad 50 capelli al giorno non c’è da preoccuparsi. A presto

  • ELI ha detto:

    Sono una ragazza di 42 anni. Ho un alopecia androgenetica con assottigliamento del capello. Ho avuto attacchi di panico e conseguente stress. Il mio dermatologo mi ha dato cystiphane compresse per 3 mesi . Piu fiale intramuscolare 1 giorno si e uno no per 15 giorni. Otterrò secondo lei a fine cura almeno un ispessimento del capello e un arresto della caduta. Mi basterebbe un ispessimento del capello. Aspetto con ansia una sua risposta. Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La prof.ssa Tosti le risponderà prima possibile.

  • Antonella Tosti ha detto:

    Carissima Eli mi scuso per il ritardo nella risposta. Mi dispiace deluderla, ma se la diagnosi di alopecia androgenetica è corretta il trattamento prescritto non penso sia di alcuna utilità. Sono necessari dei farmaci, gli integratori e le fiale cosmetiche non inspessiscono i capelli!

  • Nicola ha detto:

    Gentile Professoressa Tosti,

    Mi chiamo Nicola e ho 30 anni.
    Il dermatologo mi ha prescritto per defluvio androgenetico maschile Aloxidil 2%, Alofin compresse e Pertifrol lozione.
    La diradazione frontale sx. e peggiorata, a seguito di uno stesso universitario e problemi di salute di mia madre.
    Le analisi sono nella norma, sto integrando solo con la Folina per carenza di folati e dovrei iniziare la cura, ma vorrei evitare la Serenoa.
    Esiste gentilmente un integratore efficace come anti dht che può consigliarmi senza la Serenoa Repens ?
    Ne ho trovati diversi, ma vorrei il Suo autorevole e competente parere.

    La ringrazio.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gentile Marco

    può utilizzare Revita nutriceutical tablets DS laboratories https://dslaboratories.com/products/revita-tablets?gclid=EAIaIQobChMIo_KI7-LP6AIVD5SzCh2Q3g6yEAAYASAAEgLJEvD_BwE.

    Buona giornata

  • Michela ha detto:

    Gentile Professoressa Tosti,

    La ringrazio per il sito offerto.
    La contatto in quando massima esperta internazionale per problemi di capelli:
    Mio figlio di 27 anni ha un alopecia androgenetica, con diradazione abbastanza estesa nella zona frontale.
    Sta utilizzando minoxidil biorga 2%.
    Le chiedo cortesemente esiste un alternativa alla Serenoa per bocca avevo pensato al te verde come anti dht + comprese Ducray anacaps reactive ?
    Può essere una buona soluzione ?

    Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Carissima le rispondo io da parte della Professoressa Tosti la quale ha problemi di collegamento. Mi ha detto di scriverle che il tè verde lascia il tempo che trova, mentre le Compresse Ducray anacaps reactive, vanno benissimo. Buona giornata

  • Nicola ha detto:

    Gentile prof.ssa Tosti,
    Le chiedo cortesemente se mi consiglia uno shampoo delicato (ho 30 anni,uomo), perche’ in questa fase ne ho provati diversi e mi provocano brufoli sull’attaccatura dei capelli credo la mia cute si sta sensibilizzando dopo anni di fiale per capelli contenente alcool ?
    La seconda domanda: dato che la diradazione con aga sta peggiorando, posso riprendere aloxidil 2% oppure ci sono altre lozioni più valide come il locoidon e se va bene aloxidil e’ preferibile senza glicol della biorga ?

    Grazie.
    Distinti saluti

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof.ssa Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gent.le Nicola,

    Mellis Med shampoo è molto buono. Non posso consigliare una terapia senza visitare il paziente, ma certamente Aloxidil 2% non è la terapia corretta perchè la concentrazione ottimale di minoxidil per il maschio è 5%. Ci sono certamente altre terapie da valutare a seconda dei casi.
    Cordiali saluti

    Antonella Tosti

  • Michela ha detto:

    Gentile Professoressa Tosti,

    mi chiamo Michela e ho 65 anni. Sono in cura con due farmaci per la pressione (Nebivololo, Telmisartan).
    Sto assumendo Folina 5 mg e Neuraben ogni 7 gg per carenza di acido folico, B-12 piu’ prendo Dibase ogni mese, avevo la vitamina D a 12,40.
    Negli ultimi anni i miei capelli oltre ad un aumento della caduta, con diradazione sulla tempia dx, si è svuotata molto la massa capillare e i capelli sono molti disidratatati e secchi, ai lati sembrano come una “paglia” sopratutto in questa emergenza covid che non si può andare dal parrucchiere.
    La diagnosi del dermatologo e defluvio telogenico.

    Gentilmente, Le chiedo:
    – Mi consiglia un integratore completo è uno in primavera come antiossidante per migliorare il capello ?

    – come maschera e fiale per capelli cosa posso utilizzare ?

    La ringrazio in anticipo.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato faceboost. La prof Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gent.le Michela,
    Può assumere Bionike Defence KS come integratore ed utilizzare la linea Phytokeratine della Phyto come maschera. Le fiale cosmetiche non servono.

    Cordiali saluti

    Antonella Tosti

  • Michela ha detto:

    Gentile Prof.ssa Tosti,

    Mio figlio di 28 anni sta utilizzando due integratori per capelli per un AGA maschile Ducray e Proxizal a giorni alterni x 3 mesi.
    Avendo un Dermatite Seborroica con brufoli sul cuoio capelluto nella zona frontale dove ci sono meno capelli consiglia come shampoo il Kerium DS oppure Triatop 1% e per quando tempo va usato in questa fase ?

    La ringrazio.
    Distinti saluti

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La prof.ssa Tosti le risponderà prima possibile.

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gentile Michela,

    lo shampoo Kerium DS va benissimo e può utilizzarlo tutto il tempo che vuole.

    Cordialità

    Antonella Tosti

  • NICOLA ha detto:

    Gent.ma prof.ssa Tosti,

    La contatto per un consiglio:
    ho un AGA-maschile dall’età di venti anni in lieve peggioramento adesso (ho 30 anni) curata con aloxidil e fiale alla serenoa repens (Biothymus active), integratore di serenoa repens x 3 mesi.
    Vorrei sapere cortesemente, come integratore da alternare alla serenoa, mi consiglia il Bioscalin energy/Tricovel della ditta Giuliani per stimolare la ricrescita dei capelli, il Biomineral 5 alfa oppure Oenobiol croissance ?

    La ringrazio professoressa.
    Cordiali saluti

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    Gent.le Nicola
    Le consiglio Biomineral 5 alfa e Defense KS da alternare.

    Un cordiale saluto

    Antonella Tosti

  • Michela ha detto:

    Gentile Professoressa Tosti,

    Mio figlio ha acquistato il Ducray anacaps reactive cp. per AGA-maschile.
    Avrei bisogno gentilmente di un chiarimento:
    Qualunque shampoo usa dopo gli crea dermatite da contatto con brufoli rossi sul cuoio capelluto, solo il Triatop risolve il problema.
    Forse la cute è infiammata. Le chiedo se può usarlo 1/2 a volte a settimana oppure potrebbe andare bene uno senza profumo con il Ducray sensinol o uno consigliato da lei migliore ?

    Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per aver contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

  • Antonella Tosti ha detto:

    Buongiorno,
    Può utilizzare il Triatop e intanto fare le prove allergiche.

    Cordiali saluti

    Antonella Tosti

  • Carmela ha detto:

    Gentile dott mi è stato diagnosticato un alopecie areata più lLiichen plano pilates Dopo aver cambiato vari medico oggi la terapia che faccio e Kenacort intramuscolo ogni 20 giorni onux schiuma e zinco solfato. Ormai sono 4 anni che convivo con questa diagnosi ho fatto anche biopsia al cuoio capelluto. Secondo lei è la cura giusta per il mantenimento di quel che mi resta dei miei capelli? E se volesse prenotare una visita con lei come posso fare? Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contatto Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Carmela. La professoressa non riesce a risponderti. Quindi mi ha detto di risponderti questo: “Mi sembra strano che le 2 malattie siano associate, è molto inusuale. Il kenacort ogni 20 gg è un trattamento pesante, che non può essere continuato per più di 2-3 mesi. Per prenotare una visita può chiamare questo n 3386886673 dalle 15 alle 19 dei gg feriali”. Un abbraccio e spero che tu possa risolvere

  • Michela ha detto:

    Gentile prof.ssa Tosti,

    Sono una signora di 65 anni.
    Sto assumendo per i capelli da due settimane con buoni risultati la Folina 5 mg, Dibase 25000 al mese, Dobetin 5000 una fiala al mese per carenza vitaminica e Cistidin x 60 gg.
    La caduta dei capelli è lieve/moderata, ma al centro e alla tempia dx i capelli si stanno svuotando, inoltre ho i capelli molto secchi, radi.

    Vorrei sapere gentilmente se posso aggiungere delle fiale cosmetiche e se si quali e
    soprattutto la melatonina 1 mg la sera se è utile per i capelli ?

    La ringrazio.
    Distinti saluti.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile.

    • Faceboost ha detto:

      Ecco la risposta da parte della prof.da Tosti. Rispondo io per lei perché la prof.sa non riesce ad accedere al sito. “ Si la melatonina è utile, anche 3 mg alla sera. Come fiale cosmetiche può utilizzare Defence KS della Bionike”. A presto

  • Ross ha detto:

    Gentile dott.ssa,
    Sono una ragazza di 23 anni (con tiroidite di hashimoto e livelli ormonali normali, così come quelli di androgeni ed estrogeni. A questo si aggiunge un aspetto pseudo-policistico delle ovaie) che da diverso tempo ha notato un diradamento dei capelli. L’anno scorso di questi tempi mi fu prescritta una cura con Minoxidil topico 5% da utilizzare una volta al giorno per tre mesi. La cura fu interrotta in maniera brusca nel mese di marzo 2020 (senza alcun miglioramento visibile) e ad oggi la situazione è peggiorata moltissimo. Sa dirmi se è dovuta a questa brusca interruzione?
    Come mi suggerisce di procedere?
    Esistono trattamenti efficaci e duraturi?

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ecco la risposta da parte della prof.da Tosti. Rispondo io per lei perché la prof.sa non riesce ad accedere al sito “Se la sua diagnosi , come penso , è alopecia androgenetica la malattia va curata nel tempo, il minoxidil va applicato quotidianamente e i risultati non si vedono prima di 6 mesi di terapia. Sospendere il minoxidil di colpo causa aumentata caduta. Ci sono anche trattamenti rigenerativi come PRP o Rigenera, ma debbono essere valutati dal medico” A presto

  • Anna ha detto:

    Ho FFA e sono stata diagnosticata circa 2 anni fa. Che cura lei consiglia per FFA? Ancora spero di diventare mamma e non voglio prendere medicine che possano eventualmente fare danni.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Anna. Ecco la risposta da parte della prof. Tosti : “ L’FFA è una patologia che spesso richiede farmaci sistemici, ma è importante curarla in quanto i capelli persi non ricrescono e ogni anno che passa la fronte si scopre sempre di più! Fra le cure più utili idrossiclorochina e inibitori della 5 alfa reduttasi, che sono controindicati in gravidanza ma una volta sospesi non interferiscono con gravidanza futura. Deve farsi seguire da un dermatologo esperto in patologie del capello.”

  • Michela ha detto:

    La ringrazio molto prof.ssa Tosti.
    Avrei bisogno cortesemente solo di un chiarimento:
    Sto utilizzando l’integratore Bionike defence ks, maschera e shampoo phyto, ma essendo inutile le fiale può essere utile l’aloxidil 2% perché se sposto i capelli della tempia dx il diradamento è molto peggiorato si vede la cute bianca!
    Grazie
    Michela, 65 anni

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. la prof. Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Michela.Ecco la risposta della prof. Tosti. “Si’ può aggiungere aloxidil 1ml mattino e sera” a presto

  • Michela ha detto:

    Ringrazio Lei e la prof. Tosti.
    Va bene, applico Aloxidil 1 ml la mattina e 1 ml la sera per 6 mesi, poi credo è il caso di fare un controllo perché ho il timore che sospendendo l’aloxidil peggiori il diradamento e la caduta dei capelli.
    Buone feste.
    Cordiali saluti

  • Michela ha detto:

    Gentile prof.ssa Tosti,

    La contatto gentilmente per un consiglio riguardante mio figlio di 29 anni, affetto da defluvio ANDROGENETICO con inizio di ALOPECIA ANDROGENETICA MASCHILE.
    A causa di un forte stress per esami universitari, il diradamento nella zona frontale sx è molto peggiorato, al vertice è più lieve.
    Gli esami sono nella norma, sta integrando solo con della folina 5 x carenza di folati e microcitemia.
    Può assumere X 3/4 mesi le capsule Swisse uomo con 160 mg di serenoa repens ?

    Grazie mille!

    Cordialità

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Michela ciao. Ti giro il messaggio della professoressa Tosti “Ci sono solo 2 trattamenti approvati dal ministero per il trattamento dell’alopecia androgenetica maschile, il minoxidil topico al 5% e la finasteride 1 mg per via orale. Gli integratori sono un complemento, non un trattamento, Le consiglio di farlo visitare da un dermatologo.” Un abbraccio

  • Daniela ha detto:

    Gent.ma dott.ssa Tosti,
    Le riscrivo perché non so se sia arrivato il messaggio. Ho 21 anni e assumo finasteride 5mg e belara. Qui sto leggendo che finasteride si usa solo per la calvizie maschile. Io sono donna e soffro di alopecia androgenetica e me lo hanno prescritto due mesi fa (perdo capelli da dieci anni il mio caso è ormai piuttosto grave). Ma un altro medico mi ha detto che la finasteride in alcuni casi può comportare tumore al seno nelle donne.
    Sono spaventata. La domanda che le faccio è: è vero? Dovrei sospendere la cura con il finasteride? E nel caso si può sospendere da un giorno all’altro?
    Cordialmente,
    Daniela

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      La professoressa Tosti mi ha inviato questa risposta che ti giro.

      Gentilissima Daniela, stia tranquilla. La finasteride è utilizzata off label nella donna ed è efficace in circa il 30% dei casi. Non causa tumori al seno. Cordiali saluti

  • Nicola ha detto:

    Gentile prof.ssa Tosti,

    Mi chiamo Nicola, ho 32 anni è avrei bisogno gentilmente di un Suo parere:
    Il dermatologo mi ha prescritto per alopecia androgenetica più marcata nella zona frontale (padre e nonno calvi) il Tricoreal plus.
    Vorrei sapere se la serenoa 100 mg può causare cefalea, ipertensione, disfunzione erettile e/o danni epatici a lungo termine ?
    (Se si, l’alternativa in Italia è l’ajuja reptans , te verde o semi di zucca come anti DHT)

    La ringrazio in anticipo.
    Buona serata.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La prof.ssa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Nicola. La professoressa Tosti Mi dice di rispondere che la Serenoa puoi assumerla tranquillamente perchè non ha effetti collaterali. A presto

  • Nicola ha detto:

    Buongiorno,

    La ringrazio molto per il riscontro.
    Ho acquistato l’integratore di serenoa Pertifrol capsule.
    Le chiedo gentilmente se possibile avere un ulteriore consiglio:
    Da integrare alla serenoa, è preferibile per stimolare la ricrescita dei capelli, gli aminoacidi come arginina, carnitina, taurina (Astenix bustine) oppure gli aminoacidi come cistina e metionina (Matt) ?

    La ringrazio.
    Cordialmente

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Nicola Ecco cosa risponde la professoressa Tosti “Gli aminoacidi a mio parere non servono” A presto.

  • Laura Marchetti ha detto:

    Gent.ma dott.ssa Tosti
    sono una donna di 64 anni e mi è stato diagnosticato il lichen plano pilare. Sto usando clobetasolo soluzione cutanea e l’arrossamento al cuoio capelluto sembra migliorare. In alcune zone del capo però non ho più i capelli e so che non ricresceranno. Desidererei tanto non peggiorare. Si può guarire da questa patologia? Mi hanno parlato di una cura con idrossiclorochina. Il suo parere mi aiuterebbe molto. La ringrazio per il tempo che vorrà dedicarmi.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Laura. Ecco cosa risponde la professoressa Tosti: “La terapia serve solo a fermare la malattia, non a fare ricrescere i capelli. Penso che la terapia locale con clobetasolo non sia sufficiente però, io utilizzo idrossiclorochina nei miei pazienti se la malattia è attiva. Così c’è il rischio di peggiorare” A presto

  • Laura ha detto:

    Ringrazio sentitamente la professoressa Tosti in cui ripongo molta fiducia e Michela per la bellissima opportunità che offre a tutti noi.
    Laura

  • Ivana ha detto:

    Gent.ma dott.ssa Tosti

    3 mesi fa avevo la dermatite al cuoio capelluto e una caduta abbastanza lieve ma che interessava parecchi capelli della lunghezza di 4/5 cm
    ho fatto il PRP 2 mesi fa (ne avevo fatto altri 2 due anni fa a seguito di una forte caduta con ottimi risultati presso lo stesso centro a Milano) e subito all’inizio la dermatite era peggiorata per poi regredire dopo 3 settimane. Ad oggi avverto ancora mal di testa con fitte, formicolii e dolore localizzato anche semplicemente al tatto. I capelli sono peggiorati a livello di caduta e noto che si stanno assottigliando. In piu’ i capelli piu’ corti sono circa di 3/4 cm, come se dal PRP non ci sia stata ricrescita.
    Vorrei capire se il PRP potrebbe aver danneggiato i follicoli e come comportarmi. L’unica differenza evidente tra le PRP che ho fatto e’ stata riguardo all’anestesia in quanto le prime 2 volte era molto lieve mentre quest’ultima volta e’ stata piu’ forte (non so se possa aver inciso in qualche modo).
    La ringrazio fin da ora per il suo tempo
    Cordiali saluti
    Ivana

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile

  • Michela ha detto:

    Egr. prof.ssa Tosti,

    La contatto per un consiglio riguardante mio figlio di 29 anni, che da diversi mesi dopo lo shampoo gli compaiono dei brufoli rossi sul cuoio capelluto con lieve prurito, nonostante usa shampoo delicati da farmacia (Dopo 24/48 i brufoli scompaiono)
    Le chiedo gentilmente se può trattarsi di una follicolite e se si che terapia dovrebbe fare oppure una dermatite da contatto, lo stress o un allergia e che shampoo deve usare ?

    La ringrazio per la disponibilità.
    Cordialmente.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà prima possibile.

    • Faceboost ha detto:

      Ecco cosa mi ha scritto la professoressa TOSTI “La cosa più probabile è che le follicoliti siano dovute alla dermatite seborroica, lavi i capelli tutti i giorni, può usare Mellis Med come shampoo. Se il problema non migliora deve essere visitato da uno specialista. ” A presto

  • Luca ha detto:

    Salve, ho da sempre il problema del capello grasso e utilizzo da anni una lozione idroalcolica a base di erbe, tra le quali serenoa repens e ortica e devo dire che non ho più caduta di capelli e inoltre il problema sebaceo è migliorato tanto. Le chiedo se utilizzare una lozione a base di finasteride e di 17 alfa estradiolo può aiutarmi. Non ho mai utilizzato minoxidil. Grazie.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per avere contattato Faceboost. La professoressa Tosti le risponderà appena possibile

Scrivi