Cerca
Close this search box.

SARMs: gli ormoni selettivi degli androgeni che aiutano a migliorare la forma fisica. La mia esperienza

Indice

La mia esperienza con i SARMs

Ho iniziato ad utilizzare i SARMs su consiglio del dott. Polimeni.

Il mio problema comune a molte donne della mia età consiste nella difficoltà, nonostante la terapia ormonale sostitutiva, l’attività fisica costante e un regime alimentare equilibrato di:

  • ridurre gli  accumuli adiposi a livello della cintura addominale in corrispondenza esattamente del punto vita,
  • difficoltà di aumentare o mantenere la massa magra, fondamentale,  al di là dell’estetica per vivere in buona salute. Infatti abbiamo visto che  il mantenimento di un’adeguata massa muscolare associata a bassi livelli di massa grassa, rappresenta  una delle strategie basilari per di vivere a lungo e in buona salute.

Tra l’altro io soffro di artrosi (a breve dovrò  operarmi di protesi d’anca) e i SARMs, nel mio caso,  avrebbero potuto dare un grande aiuto per migliorare la mia condizione abbastanza compromessa.

Quindi, il dott. Polimeni,  dopo una serie di analisi, un’anamnesi approfondita e l’analisi della  composizione corporea  mi ha consigliato di assumere per due mesi:

  • Cardarine  (non è un SARMs nonostante sulla maggior parte dei siti sia definito come tale) a digiuno e solo prima dell’allenamento. Il Cardarine, se non accompagnato dall’allenamento, non ha nessuna effetto,
  • Ostarina  la mattina a colazione,
  • Andarina  la mattina a colazione solo per 5 giorni alla settimana.

Trascorsi i due mesi avrei dovuto ripetere le analisi ematiche ed effettuare  una visita di controllo per verificare se la situazione era migliorata.

Il dottore ha comunque teso a sottolineare che nel mio caso l’analisi della composizione corporea era soddisfacente e che per l’età e il mio fisico era assolutamente importante mantenere lo status quo e che i margini di miglioramento, soprattutto concernente  l’acquisizione della massa magra,  non erano ampi.

Potete notarlo nell’immagine che mostra i risultati della mia analisi corporea. A penna è indicato il valore a cui sarei potuta arrivare con l’assunzione  dei SARMs  prescritti e l’allenamento che seguo di solito.

Inoltre il dottore  ha raccomandato di  eliminare  il DEHA  per evitare di avere un carico eccessivo di androgeni nonostante la caratteristica dei SARMs sia la ridotta attività androgenica. Ha sottolineato che sarebbe stato  meglio non rischiare di avere effetti androgenizzanti (perdita di capelli, aumento delle peluria nel viso, acne).

Quali SARMs ho acquistato

Ho acquistato i SARMs e il Cardarine (visibili in foto) direttamente nello studio medico ad prezzo di circa 50 euro per ogni prodotto.

Cardarine ed Ostarine contengono 100 compresse.

S-4 contiene 60 compresse. 

Quali risultati ho ottenuto  con l’assunzione dei SARMs

Con l’assunzione dei  SARMs ho ottenuto i seguenti risultati:

  • non ho perso massa grassa,
  • ho aumentato leggermente, ma di poco la massa magra,
  • ho avuto più energia durante gli allenamenti e quindi ho potuto “spingere” un pò di più,
  • ho avuto minore dolore alle articolazioni. 

Come effetto negativo ho riscontrato un maggiore gonfiore, soprattutto a livello degli arti inferiori, nonostante il dott. Polimeni mi avesse  assicurato che fosse indipendente dalle sostanze che stavo assumendo. E probabilmente  aveva ragione lui, dal momento che la situazione è rimasta invariata con la loro sospensione.

Devo essere sincera nel mio caso, come del resto aveva  anticipato il medico, i benefici e il miglioramento a livello di ricomposizione corporea  c’è stato, ma talmente minimo da non giustificarne l’assunzione.

Del resto come ben sappiamo non tutti reagiamo allo stesso modo a determinati trattamenti o medicinali.

Ad esempio l’amica della quale vi ho raccontato all’inizio dell’articolo, molto più giovane di me, ha ottenuto risultati sorprendenti , proprio in termini di ricomposizione corporea.

L’unico effetto davvero importante che ho potuto osservare e  che potrebbe indurmi a proseguire e ad eseguire un ulteriore ciclo con i SARMs, è relativo ai dolori articolari. Che sono migliorati moltissimo.

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
Il più votato
Più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
2
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x