Protocollo integrato HY-FHY per migliorare la texture cutanea e ridurre le macchie

Primo step del protocollo HY-FHY: HYdrafacial

Cosa è HYdrafacial

Hydrafacial, è un trattamento non invasivo di pulizia profonda dell’epidermide  che agisce come una idro-dermo abrasione.

Hydrafacial MD® viene considerato uno dei più potenti trattamenti di ringiovanimento non invasivo:

  • aumenta il livello degli antiossidanti,
  • stimola  la produzione dei fibroblasti rendendo la pelle più compatta e tonica.

Il macchinario Hydrafacial

A cosa serve HYdrafacial

Hydrafacial permette varie tipologie di programmi individuali personalizzati stabiliti secondo le esigenze e gli inestetismi di ogni singolo paziente.

A seconda del programma utilizzato il trattamento HYdrafacial consente di:

  • purificare e idratare la pelle in profondità,
  • migliorare l’aspetto dell’acne,
  • prevenire e attenuare le rughe,
  • ridurre le iperpigmentazioni,
  • ridurre l’aspetto dei pori dilatati.

Coma viene eseguito il trattamento Hydrafacial

Per  il trattamento viene utilizzato un manipolo simile ad una penna,  caricato con appositi sieri, su cui vengono applicate  delle punte (tips) speciali monouso, HydraPeels,   differenti a seconda;

  • della fase di trattamento che si deve effettuare,
  • del tipo di inestetismo che si deve trattare
  • della zona su cui viene effettuato il trattamento, viso o corpo.
  • della tipologia  di pelle del paziente.

Il manipolo simile ad una penna

Le varie tips, grazie alla loro forma a spirale, consentono di:

  • effettuare una pulizia efficace, esfoliando lo strato superficiale della pelle,
  • veicolare, vari sieri idratanti, purificanti e antiossidanti utilizzati nelle varie fasi del trattamento . Ad ogni siero è associata una diversa tip,
  •  esercitare un effetto vacuum regolabile che permette sia ai sieri di arrivare direttamente nella tip una volta che il manipolo viene a contato con la pelle, sia  l’aspirazione delle impurità. 

Il trattamento base si suddivide in 4 steps .

Step 1: + esfoliazione meccanica, superficiale della pelle che ha lo scopo di:

  • allentare lo stato corneo
  • preparare la pelle ad una successiva pulizia profonda.

Step 2: Peeling acido Nella seconda fase di trattamento viene  effettuata una pulizia  profonda che  depura e purifica i pori dalle impurità.

Step 3: Estrazione

Fase 4: Idratazione e ringiovanimento

Applicazione del LED blu e rosso

Al trattamento base é possibile inoltre aggiungere un passaggio con luce al LED rosso o LED  blu di cui il macchinario è dotato.

Applicazione del led rosso

Il LED rosso viene utilizzato nei programmi antiaging poiché stimola la produzione di collagene ed elastina e contrasta i processi di degenerazione cellulare.

Il LED blu viene utilizzato nei programmi anti-acne poiché ha un’azione  antibatterica ed antimicrobica.

Poiché Hydrafacial è un trattamento che può essere personalizzato sulla base dell’inestetismo da trattare e delle esigenze del paziente, il numero degli steps può variare.

Perchè eseguire HYdrafacial come primo step nel protocollo HY-FHY?

Il trattamento Hydrafacial, eseguito come primo step all’interno del protocollo, consente di preparare la pelle all’azione del laser.  Infatti  la  sua azione è finalizzata:

  • alla detersione profonda,
  • alla rimozione delle  cellule morte dell’epidermide,
  • all’idratazione della cute
0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x