Plenhyage XL: l’iniettabile a base di polinucleotidi che rigenera le cute. La mia esperienza

BOX RIASSUNTIVO

Plenhyage XL è un prodotto iniettabile biorigenerante  a base di polinucleotidi (PDRN).

E’ disponibile in due formulazioni:

  • Medium: contiene 20 mg di polinucleotidi per ml,
  • Strong: contiene 25 mg di polinucleotidi per ml.

Si tratta del prodotto con la maggior concentrazione di polinucleotidi ad oggi presente sul mercato.

I polinucletidi sono sostanze che svolgono varie funzioni:

  • riparatrice dei tessuti,
  • anti-ischemica,
  • antinfiammatoria
  • stimolano i fibroblasti a produrre elastina e collagene.

I Polinucleotidi  di Plenhyage XL  sono ricavati da sperma di Salmone estratto e purificato ad alta temperatura, procedura che permette di recuperare un principio attivo puro >95% con proteine ​​e peptidi inattivati.

Plenhyage XL è un prodotto molto versatile, proprio per la sua formulazione e le sue caratteristiche è  indicato in  pazienti:

  • che presentano un  fotoaging lieve-moderato,
  • con Fotoaging severo abbinando Plenhyage XL ad altri trattamenti, 
  • giovani  che presentano un pelle disidratata e che desiderano prevenire i segni dell’invecchiamento,
  • con cicatrici da acne o atrofiche,
  • che presentano alopecia androgenetica o diradamento e assottigliamento dei capelli,
  • che hanno eseguito o devono sottoporsi al trapianto di capelli,
  • che presentano smagliature.

Per come e’ formulato Plenhyage XL consente una rigenerazione cutanea complessiva.

Il trattamento con Plenhyage XL può essere eseguito su:

  • viso e collo,
  • decollete,
  • interno braccia,
  • cuoio capelluto.

Si consigliano due sedute da eseguire a distanza di 3/4 settimane l’una dall’altra.

Inoltre, a seconda delle problematiche della paziente, è possibile eseguire protocolli con  un numero di sedute e frequenza differente, in cui Plenhyage XL può essere alternato ed abbinato ad altre procedure quali:

  • tossina botulinica,
  • peeling
  • acido ialuronico debolmente cross linkato.

Plenhyage XL deve  essere iniettato nel derma  superficiale con ago, con la tecnica a microponfi.

Gli effetti collaterali conseguenti all’utilizzo di Plenhyage XL, comuni a qualunque trattamento iniettivo, possono riguardare:

  • eventuali lividi, molto rari  se il trattamento viene eseguito in modo corretto ossia molto superficialmente, 
  • leggero gonfiore della durata massima di 24 ore massimo, 
  • modesto arrossamento nella zona di iniezione,
  • ponfetti visibili per 24/48 0re.

Se  ben eseguito il trattamento non presenta  complicanze di nessun genere.

Non ci sono particolari controindicazioni all’utilizzo di Plenhyage XL a parte l’eventuale allergia al  polidesossiribonucleotide. 

Il prodotto è un dispositivo medico di origine naturale, biocompatibile. Dal punto di vista della sicurezza, gli studi hanno dimostrato l’assenza di tossicità  locale e/o sistemica.

La durata degli effetti del trattamento sono variabili e dipendono:

  • dal protocollo che, a seconda delle esigenze della paziente viene applicato,
  • dalla risposta individuale di ognuno. E questo sappiamo essere vero per tutti i trattamenti.

Una volta terminato il ciclo di trattamento sarebbe opportuno, per mantenere  i risultati, eseguire una seduta con Plenhyage XL una volta ogni 6/8 mesi.

Il trattamento ha un costo a seduta di:

  • 220 euro nel caso in cui venga utilizzato il Plenhyage XL MEDIUM, 
  • 250 euro, nel caso in cui venga utilizzato il Plenhyage XL STRONG. 

Esperienza personale MOLTO POSITIVA

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
10 Commenti
Il più votato
Più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
10
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x