La mia esperienza con EM Sculpt: il trattamento che tonifica la muscolatura e riduce le adiposità localizzate

Approfondimento su EM Sculpt: zone trattabili, indicazioni e controindicazioni, durata, numero delle sedute e loro frequenza, dopo quanto tempo si notano i risultati, tempi di recupero, effetti collaterali e complicanze

Quali sono le zone in cui è possibile eseguire il trattamento

EM Sculpt puo essere eseguito su vari muscoli del corpo:

  • bicipiti e tricipiti,
  • interno coscia,
  • gluteo,
  • addome,
  • polpaccio.

In un’unica seduta è possibile trattare più zone.

Quali sono i soggetti per cui EM Sculpt è indicato

EM Sculpt è indicato per pazienti che presentano:

  • adiposità localizzata resistenti alla dieta e all’esercizio fisico e non sono in sovrappeso,
  • ipotonia.

Quali sono i soggetti per i quali EM Sculpt è controindicato

Em Sculpt è controindicato in pazienti che:

  • sono portatori di impianti metallici o elettronici tipo pacemaker,
  • hanno eseguito interventi chirurgici recenti (la contrazione muscolare può interferire sul processo di guarigione), che
  • sono in stato di gravidanza,
  • presentano lesioni o contratture muscolari,
  • portatori di protesi impiantate prima del 1990 .

Come avviene il trattamento quanto tempo dura una seduta

Come avviene il trattamento nella zona dei glutei è ben visibile nel video pubblicato.

Dopo avere posizionati i manipoli, di misure differenti per le varie are da trattare, l’operatore regola l’intensità del trattamento che varia dallo 0 al 100%, attraverso un touch screen posto su un pannello di controllo.

I manipoli per glutei e addome

L’intensità deve gradualmente (in circa 5-10 minuti), a seconda del feedback del paziente, raggiungere il 100%.

Il pannello di controllo

Ogni seduta di trattamento ha la durata di mezz’ora.

Numero delle sedute e loro frequenza

Solitamente, per raggiungere i risultati desiderati, si prevedono un minimo di 4 sedute, che devono essere effettuate 2 volte a settimana, ogni 2/3 giorni, come una normale sessione di allenamento..

Dopo quanto tempo si possono percepire i primi risultati

I risultati sarebbero percepibili già dopo la prima seduta.

Di solito vengono riportati risultati positivi da due a quattro settimane dopo l’ultima seduta. E sembra che gli effetti continuino a migliorare per diverse settimane dopo il trattamento.

Tempi di recupero

Il trattamento:

  • non è invasivo,
  • non richiede tempi di recupero.

Dopo il trattamento è possibile riprendere qualunque tipo di attività.

Tra l’altro, nonostante le contrazioni sovramassimali a cui è sottoposto il muscolo, non si ha produzione di acido lattico e quindi, dopo il trattamento, non si avverte l’indolenzimento tipico derivante da un’attività fisica intensa.

Effetti collaterali e complicanze

Il trattamento è sicuro. Non comporta nessun effetto collaterale nè complicanza.

Costi

EM Sculpt ha un costo di 300 euro a seduta

Bibliografia

Simultaneous Changes in Abdominal Adipose and Muscle Tissues Following Treatments by High-Intensity Focused Electromagnetic (HIFEM) Technology-Based Device: Computed Tomography Evaluation.Kent DE, Jacob CI.J Drugs Dermatol. 2019 Nov

Efficacy and Safety of Simultaneous Application of HIFEM and Synchronized Radiofrequency for Abdominal Fat Reduction and Muscle Toning: A Multicenter Magnetic Resonance Imaging Evaluation Study.Jacob C, Kent D, Ibrahim O.Dermatol Surg. 2021 May

High intensity focused electromagnetic therapy evaluated by magnetic resonance imaging: Safety and efficacy study of a dual tissue effect based non-invasive abdominal body shaping.

Kinney BM, Lozanova P.Lasers Surg Med. 2019 Jan

Induction of fat apoptosis by a non-thermal device: Mechanism of action of non-invasive high-intensity electromagnetic technology in a porcine model.

Weiss RA, Bernardy J.Lasers Surg Med. 2019 Jan

Ultrasound Assessment of Subcutaneous Abdominal Fat Thickness After Treatments With a High-Intensity Focused Electromagnetic Field Device: A Multicenter Study.

Katz B, Bard R, Goldfarb R, Shiloh A, Kenolova D.Dermatol Surg. 2019 Dec

Safety and efficacy of a novel high-intensity focused electromagnetic technology device for noninvasive abdominal body shaping.

Jacob CI, Paskova K.J Cosmet Dermatol. 2018 Oct

Abdominal Remodeling in Postpartum Women by Using a High-intensity Focused Electromagnetic (HIFEM) Procedure: An Investigational Magnetic Resonance Imaging (MRI) Pilot Study.Jacob CI, Rank B.J Clin Aesthet Dermatol. 2020 Sep

Noninvasive Induction of Muscle Fiber Hypertrophy and Hyperplasia: Effects of High-Intensity Focused Electromagnetic Field Evaluated in an In-Vivo Porcine Model: A Pilot Study.Duncan D, Dinev I.Aesthet Surg J. 2020 Apr

An introduction to the basic principles of magnetic nerve stimulation.Barker AT.J Clin Neurophysiol. 1991 Jan

A German Prospective Study of the Safety and Efficacy of a Non-Invasive, High-intensity, Electromagnetic Abdomen and Buttock Contouring Device

Steffen Giesse, J Clin Aesthet Dermatol, 2021 Jan

Excitation frequency and muscle fatigue: mechanical responses during voluntary and stimulated contractions.

Jones DA, Bigland-Ritchie B, Edwards RH.Exp Neurol. 1979 May

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
4 Commenti
Il più votato
Più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
4
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x