Trattamento Cellfina per sconfiggere la cellulite: intervista alla dottoressa Jasmin Fuhr

Che cosa è Cellfina?

Che cosa è Cellfina?

Cellfina è un innovativa apparecchiatura, studiata e distribuita da Merz Aesthetic,  impiegata per il trattamento della cellulite.  E’ utilizzata negli Usa dal 2015 e da circa un anno  è disponibile anche in Italia. E’ l’unico protocollo medico attualmente approvato dall’FDA ( Food and Drug Administration) degli Stati Uniti  .

Che cosa è la cellulite?

La cellulite è una forma d’infiammazione del pannicolo adiposo sottocutaneo che può avere origini genetiche, metaboliche, ormonali e vascolari spesso aggravate da vita sedentaria, cattiva alimentazione ed abitudini scorrette.

Nonostante la cellulite possa avere origini diverse e presentarsi con aspetti differenti, esiste una base anatomica comune riconosciuta e precisa.

Di fatto si tratta di un difetto strutturale della superficie della pelle, localizzato principalmente nella zona dei glutei e delle cosce, dovuto ad alcuni setti fibrosi, naturalmente presenti nel tessuto sottocutaneo, che, nella donna, contrariamente a quanto avviene nell’uomo, corrono perpendicolarmente alla cute, i quali, risentendo dello stato infiammatorio del tessuto circostante, subiscono delle alterazioni diventando più spessi e duri.  Tali setti fibrosi,  ispessendosi, tirano la superficie della pelle in profondità (come se la risucchiassero) rendendola  irregolare e provocando gli antiestetici avvallamenti o il cosiddetto aspetto “a materasso” o “ a buccia di arancia”.

Nell’immagine  è visibile la struttura della pelle affetta da cellulite. I setti fibrosi (Fibrous Tissue) sono le linee verticali bianche che tirano la pelle e provocano gli avvallamenti (Cellulite Dimples). 

Su quale tipo di cellulite agisce Cellfina?

Cellfina può essere utilizzato e funziona solo nei casi di PEFS (panniculopatia edemato fibrosclerotica) ossia nei casi di vera e propria cellulite, quando i “buchi”, provocati da questi setti fibrosi ispessiti che tirano la pelle,  siano profondi nel sottocute e visibili ad occhio nudo, contraendo i glutei.

Cellfina non è efficace su:

  • la lassità cutanea,
  • il grasso,
  • le smagliature.

Come agisce Cellfina?

I trattamenti contro la cellulite sono moltissimi. Si va dal fai da te, ai trattamenti effettuati dall’estetista, a quelli dal medico estetico. La cellulite è democratica e colpisce tutti. Quindi credo che ognuno di noi, fin da giovanissima,  abbia tentato di sconfiggerla con creme, fanghi, massaggi e con qualche trattamento  medico estetico. Molti di questi trattamenti (linfodrenaggio, mesoterapia, onde d’urto, carbossiterapia ecc..) sono ottimi alleati per migliorare il tono della pelle, e stimolare il microcircolo, ma non agiscono sui cosiddetti “buchi” provocati dai setti fibrosi sottocutanei retraenti. 

Cellfina interviene proprio sulla causa strutturale primaria della cellulite.  Attraverso la recisione (subcision) dei setti fibrosi, consente il rilascio della cute che conseguentemente appare distesa e levigata. Rappresenta un pò, per farvi capire bene, come tagliare un elastico. Una volta tagliato,  non “tira” più.

Se foste curiose di conoscere come avviene il trattamento, quante sedute sono necessarie, in quanto tempo sono visibili i risultati, leggete quello che ci racconta la dottoressa Fuhr alla pagina successiva…..

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
18 Commenti
Il più votato
Più recente Il più vecchio
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
18
0
Mi piacerebbe avere le tue opinioni, commenta pure.x