Rigenerare la cute senza aghi con una tecnologia innovativa: la Farmaforesi Elettrodica . La mia esperienza

La rigenerazione cutanea senza aghi: numero di sedute e loro frequenza, durata di una seduta, dopo quanto tempo sono apprezzabili i risultati e quanto si mantengono, soggetti per cui il trattamento è indicato o controindicato, costi

Numero di sedute e frequenza del trattamento di rigenerazione cutanea senza aghi

Solitamente per questo tipo di trattamento si prevedono sedute settimanali. Il numero delle sedute è molto variabile  e dipende da:

  • la tipologia di inestetismo da trattare e dalla sua estensione e gravità,
  • dalla risposta individuale al trattamento,
  • il risultato che si desidera ottenere.

Si può andare da un minimo di 5 ad un max di 15 sedute.

Per trattare le smagliature bianche sono consigliate circa 15-30 applicazioni.

Quanto dura una seduta

Ogni seduta dura dai 10 minuti ad un’ora e mezza, in relazione alla problematica da trattare e dalla sua estensione.

Effetti collaterali e complicanze

Il trattamento non presenta nessun effetto collaterale nè complicanza e non è doloroso

Terminato il trattamento, si può tornare tranquillamente alle abitudini quotidiane.

Dopo quanto tempo i risultati sono visibili

A seconda dell’inestetismo da trattare e della risposta del paziente  il risultato è visibile sin da subito. In altri casi i primi effetti sono visibili dopo varie  sedute.

Quanto si mantengono  i risultati

Il mantenimento del risultato dipende dalle diverse problematiche che vengono trattate, in modo particolare nel caso di:

  • adipe e cellulite: grazie alla stimolazione fisiologica dei principi attivi il risultato persiste nel tempo. Molto dipende poi dallo stile di vita che viene seguito e dalle condizioni di salute del soggetto
  • trattamenti mirati al miglioramento della tonicità muscolare e alla lassità cutanea di viso e corpo nonostante il risultato sia ottenuto grazie alla rigenerazione dei tessuti, si tratta di inestetismi che con l’avanzare dell’età, tendono a ripresentarsi.  E’ necessario un percorso di mantenimento che varia da soggetto a soggetto in modo tale da rallentare il percorso di invecchiamento fisiologico,
  • smagliature: una volta arrivati alla risoluzione del problema, il risultato persiste nel tempo.

Quali sono i soggetti per cui il trattamento di rigenerazione cutanea senza aghi è indicato

Il trattamento può essere eseguito  su uomini e donne di qualsiasi età  che desiderano migliorare un inestetismo in modo non invasivo e senza dolore, attraverso una metodica rigenerativa che rispetta la fisiologia della cute.

Quali sono i soggetti per cui la metodica è controindicata

La metodica è controindicata nei soggetti:

  • in gravidanza
  • con patologie cardiocircolatorie, in fase di scompenso
  • cardiopatici, con turbe del ritmo cardiaco
  • portatori di Holter, Pace-maker, Tens o altri dispositivi medici impiantabili attivi
  • affetti da angina pectoris
  • con emorragie in atto
  •  gravemente ipertesi
  • affetti da astenia marcata
  • diabetici insulino-dipendenti gravi
  • con insufficienza epatica grave
  • con insufficienza renale grave
  • dializzati
  • affetti da epilessia o turbe nervose gravi
  • con endo-protesi metalliche o altri corpi metallici estranei
  • con ipoestesia o anestesia cutanea
  • affetti da tromboflebiti delle gambe
  • sottoposti a trapianto d’organi

Quali sono i centri in cui è possibile eseguire un trattamento di rigenerazione cutanea senza aghi

Un trattamento di rigenerazione cutanea senza aghi può essere eseguito nei centri estetici o medici che dispongano del macchinario e che utilizzano i prodotti AmuseSkin. A breve uscirà il sito che indicherà i vari centri sparsi in Italia,  in cui sarà possibile:

  • eseguire questa tipologia di trattamento,
  • acquistare i prodotti.

Quanto costa una seduta di rigenerazione cutanea senza aghi

Il costo di una seduta è di 90 euro

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Join the discussion 4 Comments

  • Natalia ha detto:

    Ciao Michela,
    complimenti, articolo molto interessante..
    Potresti chiedere se e dove esista un centro a Roma che abbia adottato questo protocollo?
    Ti ringrazio anticipatamente per la risposta.

  • Claudia ha detto:

    Ciao bellezza, ho trovato il tuo articolo molto interessante
    Vorrei sapere se a Palermo c’è qualcuno che esegue questo tipo di trattamento.
    Grazie per i tuoi consigli

Leave a Reply