La mia esperienza con EM Sculpt: il trattamento che tonifica la muscolatura e riduce le adiposità localizzate

Introduzione

Tempo fa  un’amica che avrebbe dovuto eseguire il 3 step Peel di Obagi  presso lo studio dalla  dottoressa Paola Tarantino a Milano, sapendo che conoscevo sia il peeling che la dottoressa, mi ha chiesto di accompagnarla.  Nonostante conosca la dottoressa Tarantino da tanto tempo (ci siamo incontrate a vari eventi e congressi),  non ero mai stata a trovarla in uno dei suoi studi (ne ha parecchi sparsi in tutta Italia). Ho quindi accetto l’invito della mia amica molto volentieri.  Mi avrebbe fatto piacere salutare la dottoressa  e vederla all’opera.

Arrivata nel suo studio ci siamo messe a chiacchierare.  Ero molto curiosa di sapere quali  fossero i trattamenti che eseguiva su Milano. Lei mi ha un pò raccontato di sé, di ciò che effettua  lei direttamente  come medico estetico in prima persona (la sua passione sono il fili di trazione e di biostimolazione in PDO infatti per due volte nonostante la mia reticenza, mi ha convinto e me ne  ha applicati un paio)  e mi ha elencato i vari  macchinari che utilizza con soddisfazione. Ad un certo punto nel suo lungo elenco ha menzionato EM Sculpt.  Che, mi ha detto, sarebbe  approdato a brevissimo proprio nello studio di Milano.

Ora dovete sapere che da tempo stavo cercando di eseguire questo trattamento nella zona dei glutei. Nonostante nutrissi un grande scetticismo nei confronti della metodica, ero curiosa di capire se davvero avesse questi effetti così straordinari quasi miracolosi sulla muscolatura come quelli descritti e se le foto pubblicate, anche da alcune influencer  su Instagram, fossero reali.

Ho quindi immediatamente prenotato  le prime quattro sedute, così come da protocollo, per testare con mano la realtà dei fatti.

Una comunicazione di servizio.

Oggi rivoluziono la stesura dell’articolo vi descrivo:

  • nella prima parte un riassunto di cosa è a cosa serve EM Sculpt,
  • di seguito la mia esperienza con il trattamento,
  • nella parte finale  un approfondimento con bibliografia relativa, per chi fosse interessato a saperne di più.

Ovviamente mi piacerebbe  sapere cosa ne pensate di questa nuova impaginazione. Se la trovate più o meno  fruibile della precedente.

 

Pagine: 1 2 3 4 5

Join the discussion 4 Comments

  • Francesca ha detto:

    Non posso che associarmi. EM SCULPT (quello originale) è stata una autentica delusione. Preciso che sono abbastanza allenata e ho una struttura magra e longilinea. Attirata dalle foto che avevo visto in rete e desiderosa di tonificare l’addome mi sono sottoposta a 5 sedute (€ 350,00 cadauna). Fatta la prima seduta non ho visto il benché minimo risultato, ma – mi sono detta – “è troppo presto”. Arrivata a fare la terza seduta ho chiesto al medico se era normale non riscontrare alcun esito. Mi ha risposto che dopo la quinta avrei visto i risultati. Ecco sono arrivata alla quinta seduta e posso dire con assoluta certezza di aver buttato via € 1.750,00. Per quanto mi riguarda SCONSIGLIO assolutamente questo trattamento.

    • Faceboost ha detto:

      Cara Francesca mi dispiace….. Anche io sconsiglio vivamente il trattamento. Peccato che l’articolo l’ho scritto troppo tardi. Ti avrei evitato di buttare tutti sti soldini

    • FRANCESCA ha detto:

      …infatti, di solito mi guardo bene dal fare trattamenti che tu non consigli, ma sei ampiamente perdonata (!) visto che ormai sei diventata il mio punto di riferimento in materia di medicina estetica, mio come di molte altre donne. Grazie per tutto quello che fai e per il tuo generoso spirito di condivisione.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie cara Francesca. Faccio del mio meglio. Un abbraccio

Leave a Reply