Gli integratoriLe mie esperienze

SARMs: gli ormoni selettivi degli androgeni che aiutano a migliorare la forma fisica. La mia esperienza

By 3 Maggio 2021 2 Comments

I SARMs: RAD140 e Andarina

Cosa è il RAD140

RAD140, noto anche come Testolone, è un SARM inizialmente formulato dalla Radius Pharmaceuticals nel 2010.

È stato realizzato con lo scopo principale di combattere la perdita muscolare e l’indebolimento della densità ossea che si verificano principalmente nei pazienti con carcinoma mammario.

Gli effetti sono sovrapponibili a quelli del Ligandrol anche se, rispetto a questo, esercita un:

  • minor effetto sulla crescita della massa muscolare con una migliore azione sulla definizione,
  • una maggiore azione sulla perdita di grasso sottocutaneo,
  •  una maggiore azione  sulla forza muscolare e sulla performance.

Gli atleti che hanno testato questo SARM hanno riportato un aumento della forza fisica, della velocità e della resistenza durante le sessioni fisiche ad alta intensità ed un’ottimizzazione del senso di benessere .

Ad oggi con questo SARM non sono ancora stati condotti studi sull’uomo.

Uno studio del 2010 condotto su ratti e scimmie ha mostrato risultati positivi.

Rad 140 è risultato  in grado di  stimolare la crescita del tessuto muscolare senza influenzare prostata e tessuto mammario. Ma è ancora troppo presto per dire che il RAD 140 è sicuro e scevro da effetti collaterali sull’uomo.

Cosa è l’S4 o ANDARINA

L’Andarina o S4 è stata messa a punto dai laboratori GTX nell’ambito di un programma di ricerca sui SARMS per il trattamento dell’iperplasia prostatica benigna.

L’S4 è stato così efficace nell’impedire il legame del diidrotestosterone ai recettori degli androgeni, che per un certo periodo è stato considerato un’alternativa  sicura  alla finasteride e priva  di effetti collaterali per il trattamento dell’Ipertrofia prostatica.

Ad oggi, non ci sono studi clinici sull’uomo con Andarina.

Quali sono i benefici derivanti dall’uso dell’Andarina

Andarina è uno dei SARMs più versatili  da utilizzare. (Ascanio Polimeni)

Essendo un agonista selettivo del recettore degli androgeni, pur non essendo tra i SARM più potenti, l’ S-4 ha mostrato  negli studi condotti sugli animali, una notevole efficacia nel:

  • promuovere l’aumento della massa muscolare ,
  • favorire la lipolisi,
  • aumentare la forza muscolare anche quando non ci si allena.

Gli effetti positivi sulla riduzione della massa grassa e sulla ritenzione idrica, sarebbero sostenuti dal fatto che S-4 non si converte  in estrogeni.

Grazie a queste sue azioni integrate e all’aumento della vascolarizzazione, l’S4 promuove il tono muscolare rendendo i muscoli più compatti, definiti e visibili, ottimizzando la composizione corporea e garantendo un miglior effetto estetico.

Quali sono gli effetti collaterali derivanti dall’uso dell’Andarina

L’effetto collaterale più frequente è un disturbo al visus che si estrinseca con

  • difficoltà di adattamento alla visione notturna,
  • una leggera visone a tinte giallastre.

Si tratta di un effetto avverso che  solitamente si riscontra quando Andarina  viene utilizzato a dosaggi superiori ai 50 mg e che scompare rapidamente quando se ne interrompe l’uso.

Come si consiglia di utilizzare Andarina

Come per gli altri SARMs i  consigliano cicli di 2 mesi come monoterapia o associato ad altri SARM o ormoni bioidentici  a cui far seguire 2 mesi di pausa.

Inoltre per evitare gli effetti collaterali, se pur temporanei, sopra descritti,  si consiglia di utilizzare Andarina con  un protocollo di  5 giorni seguito da una pausa di 2 giorni .

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Join the discussion 2 Comments

  • Gian ha detto:

    Ciao io li ho usati, più di uno. I risultati, in termini di ricomposizione, erano molto buoni. Unico problema, appena smetti torni come prima. Semplicemte l’aumento di massa magra deriva dallo spostamento dei liquidi dal sottopelle all’interno del muscolo. Finché prendi il prodotto va bene, appena lo smetti torni come prima.
    Il migliore era Andarina comunque. Secondo non hai preso una dose sufficiente. Io prendevo tre compresse, mi asciugava tantissimo. La Cardarina invece è pessima, probabilmente è quella che non ti ha trasformato adeguatamente. Tutto quello che ha a che fare con il bilancio glicemia/insulina sembra aiutare ma non lo fa mai. Funziona solo su chi è molto grasso e non ha una forte componente di ritenzione idrica. A me ad esempio la Cardarina come la Metformina mi faceva scendere di peso sulla bilancia ma mi gonfiava un sacco, apparivo flaccido. Se vuoi altre informazioni, chiedi pure. Detto questo, complimenti per il tuo sito, sei una persona curiosa ed interessante.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie per i complimenti e per queste delucidazioni. Tra l’altro per quanto riguarda la metformina a metà mese parteciperò ad un congresso in cui si parlerà di metformina come antiaging . Vediamo che viene fuori, grazie ancora . A presto

Leave a Reply