Biostimolare la pelle con la tecnica del Radiesse iperdiluito

Le mie considerazioni sul Radiesse iperdiluito

Come vi avevo raccontato nell’articolo  Radiesse: il filler per il ringiovanimento delle mani e del viso  nel quale potete trovare anche il video relativo alla metodica applicata, ho eseguito il trattamento con Radiesse iperdiluito (diluizione 1:4) sulle mani con risultati molto soddisfacenti.

Il trattamento non è doloroso, ma solo un pò fastidioso. Soprattutto può dare fastidio vedere, più che sentire (perchè non si sente niente),  la cannula che scorre sotto al pelle.

Immediatamente dopo il trattamento le mani, come avevo raccontato erano apparse gonfie a causa del traumatismo della cannula, ma, nel mio caso, non sono comparsi nè rossori, nè ematomi. Solo un leggero indolenzimento derivato dall’utilizzo della lidocaina della durata di circa un paio d’ore.

Una volta cessato il gonfiore, le  mie mani sono apparse immediatamente:

  • meno rugose,
  • con minori vene in evidenza,
  • con la pelle più distesa.

Ed anche nei mesi successivi,  come spiegato nell’articolo precedente, avevo  potuto notare un miglioramento graduale proprio della densità e della qualità della pelle, che era apparsa molto più compatta come potete osservare dalle foto sotto pubblicate.

Le mie mani prima del trattamento

Le mie mani a distanza di tre mesi dal trattamento. Si noti come sia notevolmente migliorata soprattutto la mano sinistra

E’ chiaro che, dopo aver ottenuto ottimi risultati e averne potuti osservati di eccellenti anche al congresso FIME, ero assolutamente intenzionata a provare il Radiesse iperdiluto anche per il viso. Ma  i medici ai quali mi sono rivolta,  tra cui il  dottor Renzi,  sono stati tutti concordi sul fatto che, un trattamento simile, fosse per me  non indicato. Mi hanno infatti spiegato che la rugosità presente sulle mie guance non è tale da richiedere un trattamento di quel tipo e mediante  il quale  non sarei in grado di notare alcuna differenza tra prima e dopo. Di fatto è indispensabile una rugosità più importante ai limiti dell’elastosi . Diciamo che è su pelle molto rovinata, che il Radiesse iperdiluito dà il meglio di sè.

E tra l’altro, sempre nella zona della guancia, per me non è indicato neppure il Radiesse puro, con il quale avrei risultati sicuramente evidenti sulla qualità della pelle, ma rischierei  un aumento di volume (se pur il Radiesse  non sia  volumizzante quanto uno ialuronico)  che, in me che ho già la mascella molto “forte”  è assolutamente sconsigliato (potrei ritrovarmi con la faccia con la “V” invertita più larga nel terzo medio inferiore che nella parte superiore).

Potrei invece provarlo nel collo, sulle braccia e nella zona sopra le ginocchia. Ecco, soprattutto nel collo, più che sul corpo, il dottor Renzi mi ha detto che potrei ottenere ottimi risultati. E se lo dice lui c’è da credergli.

Mi sembra un’ottima notizia e credo che a breve farò una scappata a Genova….   Poi vi racconterò….

Join the discussion 4 Comments

  • Giuliana Perini ha detto:

    Buona sera Michela Taccola,
    Ho sentito alcuni casi che con radiesse hanno avuto granulomi.
    Ora con l’iper diluizione non esiste più questo rischio ?
    Chiedo perchè anni fa feci radiesse agli zigomi e mi trovai molto bene, sia come effetto sia come durata, poi però sentii alcuni casi di sviluppo, anche dopo diverso tempo di granulomi.
    Mi piacerebbe rifarlo per le rughe naso labiali e marionetta.
    Buona serata
    Giuliana

    • Faceboost ha detto:

      Ciao cara Giuliana il rischio di granulomi anche con il Radiesse puro, se il trattamento viene eseguito correttamente, è analogo a quello che si può avere con lo ialuronico. Con il Radiesse iperdiluito se la miscelazione viene eseguita in modo corretto, con i 10 passaggi questo prblema non si pone. Il dottor Renzi parla definisce questo mix addorittura acqua sporca…. Da tanto che è diluita . Considera che comunque non è un riempitivo e va bene su pelle particolarmente invecchiata. A presto

  • Giuliana Perini ha detto:

    Grazie per le informazioni Michela.
    A presto

    • Faceboost ha detto:

      Prego carissima. E’ sempre un piacere rispondere alle mie amiche se pur virtuali ! Alla prossima

Leave a Reply