Onda CoolWaves: il trattamento che rimodella il corpo. Intervista alla dott.ssa Benedetta Salsi

Introduzione

Quando ho partecipato al congresso Agorà che si è tenuto a Milano nell’ottobre 2018, ho visitato lo stand  di Renaissance laser, al cui interno ho notato un nuovo, interessante dispositivo, Onda CoolWavesTM, prodotto da DEKA, un’azienda  italiana, leader nel settore  dei laser medicali. Avevo già letto qualcosa in merito a questa tecnologia, sollecitata anche dalle richieste giunte da qualche amica che mi segue qui sul blog e che mi aveva chiesto informazioni su questa nuovissima tecnologia.  

Mi sono quindi soffermata a chiedere spiegazioni e, dalle informazioni ricevute, mi è subito sembrato un prodotto molto innovativo e promettente mediante il quale viene eseguito  un trattamento finalizzato a trattare, contemporaneamente, vari inestetismi del corpo. 

Onda CoolwavesTM ha già ricevuto due prestigiosi riconoscimenti internazionali:

  • l’Aesthetic Industry Award come migliore nuova tecnologia 2018,
  • il premio come migliore tecnologia non invasiva 2018 per il body shaping conseguito al congresso Aesthetic & Anti-aging Medicine World di Montecarlo.

Da quello che mi era stato raccontato, avevo capito, tra le altre cose,  che avrebbe potuto  fare anche al caso mio e che avrei potuto provarlo, in modo tale da poter poi  condividere con voi i risultati conseguiti. Ho quindi chiesto a quale medico avrei potuto rivolgermi, sia per saperne di più sul trattamento, sia per testarlo.

E’ così che sono approdata alla dottoressa Benedetta Salsi (http://www.labsanmichele.it) specialista in Dermatologia e Venereologia,  la quale, una volta contattata, si è detta subito disponibile ad essere intervistata e a valutare la mia idoneità al trattamento per poi, eventualmente, farmelo provare. 

La dottoressa Benedetta Salsi

Ma come sempre, prima di raccontarvi la mia esperienza con Onda,  voglio riferirvi quello che ho scoperto a proposito del trattamento riferitomi dalla dottoressa Salsi  durante l’intervista.

Dottoressa Salsi, ci dica, cosa é Onda CoolWaves ?

Onda CoolWavesTM è un sistema mediante il quale è possibile effettuare trattamenti di body shaping.

Onda utilizza una tecnologia, molta innovativa che permette di trattare simultaneamente i principali inestetismi del corpo. 

Quale tecnologia utilizza Onda? 

Onda utilizza la tecnologia  CoolWavesTM”. Si tratta di particolari microonde, che agiscono selettivamente e in modo sicuro su tre diversi  inestetismi. 

Qual è il meccanismo d’azione di Onda?

Le CoolWavesTM sono  appunto microonde selettive:

  •  assorbite dalle cellule adipose per l’80% circa,
  • agiscono per circa il 20% con il calore, stimolando la produzione di  collagene e di conseguenza migliorando la texture cutanea.

Ciò significa che le CoolWavesTM possono penetrare praticamente senza ostacoli attraverso i tessuti fino a raggiungere quello adiposo, quindi lo scaldano e lo denaturano,   inducendo una “sudorazione”, a causa del calore a cui sono sottoposti.

Il tessuto adiposo, che non è un’organo statico,  sottoposto alle CoolWavesTM,  va incontro a cambiamenti metabolici  e produce dei cataboliti  che sono gli stessi che il nostro organismo produce quando noi dimagriamo.  Gli adipociti, una volta scaldati e denaturati, vengono successivamente eliminati attraverso il sistema linfatico.

L’aspetto da sottolineare è che Onda  permette di trasferire l’80% dell’energia emessa esattamente laddove serve, senza riscaldare i tessuti circostanti, non interessati al trattamento.

A quale temperatura arrivano le coolwaves?

Il calore prodotto  dalle CoolWavesTM arriva ad una temperatura di  50/55 gradi. Nonostante ciò il trattamento non crea danno termico ai tessuti  grazie ad un sistema di raffreddamento, che opera a 5 gradi.

Il sistema di raffreddamento si trova all’interno del manipolo  ed è un’ulteriore sistema di sicurezza del dispositivo.

 

Join the discussion 12 Comments

  • claudia ha detto:

    non so, ne ho provate tante e sempre con scarso successo, ora sto provando endosonica ma anche in questo caso la cellulite fibrosa unita a ritenzione idrica vedo che è dura a morire, anche perché (aggiungo) è roba vecchia e stantia da lunghi anni. ogni volta che sento di un macchinario nuovo mi illudo , ma la soluzione del problema vedo che non si verifica, mentre si sgonfia decisamente il portafoglio sempre più vuoto. da un lato quindi mi piacerebbe fare l’ennesimo tentativo , dall’altro sento che per l’ennesima volta rimarrei delusa.

    • Faceboost ha detto:

      Cara Claudia, ti capisco perfettamente. Non so ancora dirti se Onda possa essere efficace sulla cellulite anche se i presupposti ci sono tutti. Tra l’altro io sto provando la metodica per la lassità, quindi in ogni caso la mia esperienza non potrà esserti di aiuto. E cellfina l’hai provato? Qui sul blog tutte le ragazze intervenute ne parlano un gran bene…. Cero o costi sono diversi da Onda…

  • Clara ha detto:

    Ciao! Io volevo provare questo trattamento sulla lassità cutanea di cui soffro sulla parte anteriore della coscia ( non ho manco 30 anni), non mi convince il calore provocato dalla radiofrequenza e ho paura di fare peggio vista la sottigliezza della mia pelle. Hai finito il ciclo ? Puoi dirci qualcosa di più ..? grazie mille

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Clara. In realtà coolwaves non è una radiofrequenza. Sono onde fredde. Pur non avendo finito il ciclo devo dire che qualche effetto mi sembra di vederlo già. Più in là documenterò tutto con foto e un articolo. A presto. Michela

  • Clara ha detto:

    Ti ringrazio per la risposta! No no infatti mi sono spiegata male, volevo dire che questa tecnica sembra convincermi di più come metodica rispetto alla radiofrequenza, trattandosi proprio di onde fredde e non calde. Aspetto con impazienza il tuo articolo allora ! Grazie !

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Clara. Perfetto. A prestissimo allora. Come si dice in gergo: stay tuned!!!

  • Flo ha detto:

    Ciao ! Volevo capire con precisione …200 € a seduta per ogni zona che tratti? Cioè , per le coulotte de chevalle , per esempio , sarebbero 400€ a seduta giusto?ed un ciclo minimo quindi starebbe intorno ai 1600 € se ho capito bene?
    Grazie mille

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Flo. Sì hai capito bene In realtà poi non è proprio così. Ad esempio io ho deciso di fare anche le braccia e la dottoressa mi fa pagare la stessa cifra. Insomma se fai più zone alla fine fanno un forfait. Buona giornata

  • Flo ha detto:

    Grazie mille ! Sembra un ottimo trattamento poco invasivo . Mi sa che lo provo anch’io

  • crika ha detto:

    dove è possibile farlo questo trattamento? Io abito vicino a Milano.

Leave a Reply