La bava di lumaca: alleata della nostra bellezza

I componenti della bava di lumaca, suoi effetti sulla proliferazione dei fibroblasti e sulla pelle

I componenti di cui è ricca la bava di lumaca sono:

Mucopolisaccaridi o glicosamminoglicani: sostanze “filmogene” che svolgono prevalentemente funzioni di sostegno e protezione per la maggior parte dei tessuti. Avendo il potere di trattenere l’acqua all’interno della cute assicurano  un effetto idratante di lunga durata e protettiva nei confronti degli agenti esterni (vento, freddo, inquinamento, microrganismi).

Allantoina: conosciuta per le sue proprietà cicatrizzanti, idratanti, lenitive e anti-rossore Stimola la formazione tissutale e contrasta i radicali liberi.

Acido Glicolico: conosciuto per la sua capacità esfoliante che permette l’eliminazione delle cellule morte e la stimolazione della rigenerazione cellulare. Favorisce la proliferazione dei cheratinoiciti.

Collagene e Elastina: principali proteine strutturali del derma che conferiscono tonicità ed elasticità ai tessuti oltre ad intervenire nei processi di riparazione dei tessuti stessi. Il collagene dona compattezza al tessuto connettivo, rigenera e idrata le cellule della pelle. L’elastina apporta elasticità al tessuto connettivo e alla pelle in generale. 

 

Peptidi e amminoacidi liberi: importanti precursori proteici che promuovono il turnover cellulare, determinando così un’efficace azione antietà. Esplicano inoltre un’intensa attività purificante e rigenerante che permette di ripristinare la corretta funzionalità della pelle. I primi studi sulla composizione amminoacidica presente nella bava di Helix Aspersa risalgono al 1959, quando venne identificata la prevalenza di Glicina e Prolina, oltre a quantità rilevanti di Idrossiprolina e Acido Glutammico. L’abbondanza di questi amminoacidi fu subito correlata alla presenza di collagene all’interno del muco di lumaca.

Vitamine (A-C-E): utili fattori enzimatici e antiossidanti che stimolano la produzione del collagene e ne ostacolano la distruzione, contribuendo a mantenere sani i tessuti. Ritardano inoltre il processo d’invecchiamento delle cellule e mantengono la pelle giovane e morbida nel tempo.

I componenti della bava di lumaca

Effetti della bava di lumaca sulla proliferazione dei fibroblasti

I fibroblasti sono le principali cellule del tessuto connettivo, responsabili della sintesi e del  deterioramento dei componenti proteici della matrice extracellulare. Si trovano anche nel tessuto cicatriziale e giocano un ruolo fondamentale nei processi di cicatrizzazione.

I fibroblasti sono dunque le cellule chiave coinvolte nei cambiamenti dermici associati all’invecchiamento e al fotoinvecchiamento.

La  proliferazione dei fibroblasti favorisce :

  •  la guarigione delle ferite senza formazione di cicatrice,
  •  l’assemblaggio e la riorganizzazione della matrice extracellulare del derma,
  • la formazione della fibronectina tramite un’azione diretta sulle cellule.

Vista la capacità della bava di lumaca di rigenerare la pelle in seguito ad un attacco esterno, è stato ipotizzato il suo effetto sulla  proliferazione dei fibroblasti, confermato in seguito anche da molti studi scientifici (vedi sotto).

La bava lumaca infatti

  • aumenta la sopravvivenza dei fibroblasti sottoposti a irraggiamento con UVA,
  • svolge un meccanismo di duplice azione, antiossidante e stimolante, sull’attività proliferativa cellulare.

Questo giustifica il suo utilizzo nel trattamento  della pelle soggetta a fotoinvecchiamento.

Effetti della bava di lumaca sulla pelle

Le proprietà della bava di lumaca hanno quindi l’effetto:

  • di rallentare e prevenire la comparsa dei segni di invecchiamento cutaneo  e da photoaging, agendo su rughe, macchie e discromie,
  • di favorire il ricambio cellulare,
  • di favorire la riparazione e la rigenerazione  della cute, agendo sul ricambio della matrice extracellulare,
  • di rendere la pelle più liscia tonica ed elastica, grazie alla presenza di collagene ed elastina,
  • antisettico e detergente, ottimo quindi nel trattamento dell’acne,
  • antiossidante: previene la formazione dei radicali liberi difendendo la pelle dall’inquinamento ambientale e dagli attacchi esterni.

E’ importante precisare che la bava di lumaca è considerata efficace e potenzialmente dotata delle proprietà descritte  soltanto se risulta contenere tutte le molecole che sinergicamente ne determinano l’attività.

Join the discussion 14 Comments

  • Luigi ha detto:

    Si la bava di lumaca è un prodotto efficace..io lo.uso ogni tanto..non so.pero’ se sia veramente adatto per pelli sensibili..

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Luigi. Perchè dici che secondo te la bava di lumaca non è adatta a pelli sensibili?. Io la utilizzo addirittura dopo i trattamenti laser e quando ho la pelle arrossata. Ha un ottimo effetto “riparatore”. A presto. Michela

  • Laura ha detto:

    Ciao Michela, anche io uso Endocare tensage ampolle e lo trovo molto valido in tutte le stagioni, lo applico come trattamento serale e una fialetta mi consente 5 applicazioni viso-collo. Quando faccio i cicli di solito di un mese, la differenza in termini di miglioramento della pelle si vede molto anche rispetto ad altri cosmetici blasonati. Compro su Amazon la confezione da 20 fialette che costa all’incirca 45 euro, è un bel risparmio

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Laura. Anche secondo me sono ottime. Tra quelle citate sono le mie preferite. A me durano meno. Circa 2/3 applicazioni, probabilmente perchè le spalmo anche sul decolletè. Bene a sapersi che su Amazon ci sia un così grande risparmio. Grazie. A presto

  • Bianca ha detto:

    ho provato alcuni campioncini di altri marchi ma, oltre all’odore “lumacoso”, ho notato che tira… Ho la pelle mista e il fatto che tiri lo trovo a dir poco… curioso.
    Poi la luminosità, la compattezza e la pelle liscia delle creme all’olio di argan o con altre composizioni non l’ho vista…

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Bianca. L’effetto “pelle che tira” l’ho riscontrato solo con il siero dell’Aspersina. Con gli altri prodotti non ho avuto questa sensazione. Ti garantisco che con i prodotti citati la pelle appare più luminosa e compatta. Le crema all’olio di argan non le ho mai provate. Ho solo, ma di rado, utilizzato l’olio di argan puro per il corpo e per i capelli. A presto

  • Bianca ha detto:

    anch’io ho utilizzato sia la crema sia il siero. Quest’ultimo sembrava acqua e seccava un po’… Che effetti a lungo termine abbia non lo so perchè era solo un campioncino. La crema non seccava e non tirava, ma a confronto con le creme all’olio di argan di un (poco in Italia) noto marchio francese (bio) non dava gli stessi risultati. Queste dopo qualche applicazione ti “trattano” la pelle da regina, senza ungere. L’olio di argan l’ho provato anche come shampoo (bio) di un’altra ditta e mi sono trovata benissimo, mentre puro non l’ho mai provato. Cmq tutto dipende dalla composizione generale, non da un solo ingrediente…

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Bianca. Certo hai ragione che tutto dipende dalla composizione generale di un prodotto e non da un solo ingrediente. Ma i sieri di cui ho parlato hanno di bello che contengono alte percentuali di bava di lumaca e gli altri componenti sono in percentuale molto esigua. A presto Michela

  • rossella gallarotti ha detto:

    Buongiorno Michela,
    ho ordinato i prodotti obaji.
    Secondo te se li uso e poi la mattina per andare in ufficio uso schermo 50 sono tranquilla?
    quando vado al mare invece li devo sospendere?
    mi consigli per favore delle buone creme per il sole che siano antirughe ma che non facciano venire i brufoli?

    e un ultimo consiglio come crema contorno occhi cosa usi?

    grazie !!
    Bacione rossella

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Rossella. Certo, se usi la protezione 50, che andrebbe sempre usata Obagi o meno, sei super tranquilla. Per quanto riguarda la sospensione dei prodotti, mi devi dire quali prodotti stai utilizzando e da quanto tempo.
      Come crema per il sole ti consiglio Photoprotector Isdin Gel. E’ ottimo proprio perche non fa “effetto pastone” e contiene acido ialuronico. Anche se una dottoressa mi diceva che i prodotti migliori sono quelli della Heliocare. Ma non avendoli provati non me la sento di cosigliarli.
      Per il contorno occhi mi trovo benissimo con un prodotto dell’Environ, Vita-Peptide eye gel.www.environskincare.com/product/youth-essentia-range/vita-peptide-eye-gel/. Lo trovi nelle farmacie che espongono il marchio. Devo scrivere un articolo sui prodotti per gli occhi. Credo che possa interessare. Fammi sapere poi come ti sei trovata.

  • rossella gallarotti ha detto:

    Detergenza: mattino e sera massaggiando per alcuni minuti e asportando con acqua . Scrub: 2 volte a settimana massaggiando per 2 minuti. Dischetti : tutti i giorni post detergenza applicare un disco sulla pelle con movimenti circolari. D. Power : crema giorno. G. Factor : crema notte

    questo è il protocollo obaji che ho appena comprato, non l’ho ancora utilizzato .
    Tu cosa ne pensi
    Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Allora è il Kit 2. Questi prodotti non contengono una concentrazione elevata di retinolo quindi puoi utilizzarli benissimo anche in estate. Se vai al mare eviterei solo di utilizzare tutti i giorni i dischetti, una volta alla settimana è più che sufficiente. Anche lo scrub puoi usarlo solo una volta alla settimana o ogni dieci giorni. Se rimani in città puoi invece procedere con il protocollo consigliato. Alla prossima

  • rossella gallarotti ha detto:

    grazie!!
    secondo te con questo protocollo vedrò dei miglioramenti?
    ti chiedo un’altra cosa (se sono troppo insistente dimmelo che smetto) glin integratori ..vit. c vit e betacarotene e quelle per i capelli, li assumi tutti insieme?
    inoltre conosci qualche integratore che aiuti a perdere 1/2 kg?
    grazie!!!!
    baci
    rossella

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Rossella. Vedrai tanti miglioramenti con questo protocollo in termini di luminosità e compattezza della pelle. Si gli integratori puoi prenderli insieme la mattina dopo la colazione. E non conosco nessun integratore con cui perdere due kg. Ti consiglio di cominciare la giornata con una spremuta di 2/3 limoni a cui aggiungere del ginger fresco grattugiato ed un pò di acqua tiepida . E’ ottimo per depurarsi e aiuta ad accelerare il metabolismo. Alla prossima. Michela

Rispondi