“Rimpolpare” la pelle con l’insulina: la mia esperienza

La mia esperienza

Cosa ho ottenuto con il trattamento con insulina

Ho effettuato un unica seduta  con l’insulina, ma i risultati sono stati immediati e visibili fin dal giorno successivo. Può darsi che l’efficacia, in me così evidente, sia dipesa dal fatto che, avendo effettuato a Novembre il trattamento Lipogems ( vedi art. Il Lipogems: rigenerarsi con il grasso  ), l’insulina abbia, per cosi dire, trovato “terreno immediatamente fertile” e agito immediatamente  sugli adipociti.

Il trattamento, come potete vedere dal video, è stato effettuato su viso, collo, decollete e mani. I risultati più evidenti ho potuto riscontrarli su viso e mani. In queste zone la mia pelle è apparsa fin da subito:

  • più compatta e soda (rimpolpata),
  • più luminosa.

Purtroppo si tratta di effetti non documentabili attraverso una foto.

E qui devo sottolineare un aspetto che vale in linea generale: quando gli interventi non sono “correttivi” è difficile riuscire a renderli visibili attraverso un’immagine nella quale molto spesso entrano in gioco la luce e le ombre. Sono risultati osservabili e percepibili  da  chi il trattamento l’ha effettuato e dagli amici che, solitamente, ci dicono che ci vedono “bene e riposate”. La stessa espressione che ha utilizzato mio marito che era fuori per lavoro quando ho effettuato il trattamento e quando è rientrato mi ha detto: “Cosa hai fatto? Ti trovo bene, si vede che  la mia assenza ti rilassa….”

Le sensazioni avvertite e gli effetti collaterali del trattamento

Il trattamento, nonostante l’ago sia lungo e le iniezioni vengono effettuate in profondità, non è assolutamente doloroso, per vari motivi:

  • le iniezioni vengono effettuate nelle logge adipose e, laddove c’è più grasso, il dolore si avverte meno,
  • la dottoressa Varì a ha una mano leggerissima, una “piuma”, ed effettua le iniezioni con molta calma,
  • la soluzione non “brucia” una volta iniettata.

Come potete notare dalla foto effettuata dopo il trattamento, gli effetti collaterali sono stati inesistenti. Si osserva solo un leggero rossore, scomparso nel giro di mezz’ora.

 

Foto scattata immediatamente dopo il trattamento

E, cosa molto rara per la mia pelle sottilissima che generalmente dopo i trattamenti presenta sempre qualche lividino, questa volta non ne è apparso neppure uno. Proprio perchè, come spiegava la dottoressa Varì nell’intervista,

  • l’infiltrazione avviene nella loggia adiposa dove è più difficile che si formino ematomi,
  • andando ad iniettare in punti ben specifici e non  a tappeto come in una normale biorivitalizzazione,  si riesce anche meglio ad individuare il percorso vascolare principale e quindi ad evitare le zone in cui sono presenti capillari.

Visti i risultati ottenuti,  effettuerò sicuramente un ciclo di sedute.  Nel mio caso sarà sufficiente una seduta al mese, inserendo, tra una seduta e l’altra, delle bioristrutturazioni con differenti prodotti che la dottoressa riterrà via via necessari per me.

Consiglio quindi il trattamento con insulina a tutte le amiche che vogliono migliorare l’aspetto della propria pelle in modo:

  • rapido,
  • senza effetti collaterali,
  • tutto sommato economico, se paragonato ad altre tipologie di biorivitalizzazioni,
  • efficace,
  • indolore o minimamente doloroso.

E come sempre, nel caso deciderete di provare il trattamento, non dimenticate di farmi sapere com’è andata.

Join the discussion 8 Comments

  • chiara ha detto:

    salve, può essere usata qualsiasi tipo di insulina veloce? tipo Humalog?

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Chiara. Ora io non sono un’esperta. Ma credo che vada bene qualunque tipo di insulina, basta che sia ad azione rapida. E’ l’unica cosa che ha sottolineato la dottoressa. A presto. Michela

  • dany ha detto:

    davvero molto interessante, grazie Michela! Più o meno quanto durano gli effetti?

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Dany. Sì molto interessante davvero. Gli effetti durano fino all’infiltrazione successiva e poi creano effetto accumulo nel tempo. Diciamo che bisognerebbe fare dei cicli ogni 6/8 mesi. Io ho effettuato una sola seduta quindi non so su di me quanto dureranno. Vediamo. A presto. Michela

  • francesca sarchielli ha detto:

    cara michela,soluzione gluosata..significa glucosio..non pensi che sia deleterio per la pelle ? scrivi che ti fa paura l agarosio perche uno zucchero…

    • Faceboost ha detto:

      Cara Francesca. Per certi versi hai ragione. Infatti, tanti medici estetici che si occupano anche di medicina antiaging, sono contrari al trattamento con insulina, non tanto per la soluzione glucosata, ma proprio per il processo di glicazione che l’insulina stessa può provocare. C’è comunque da dire che le quantità utilizzate di insulina, se ci si attiene al protocollo, sono omeopatiche. Altri medici invece sostengono che gli ormoni è bene non utilizzarli per niente perchè si rischia di alterare un equilibrio ormonale che è sempre molto delicato. Infatti, nonostante il trattamento sia efficace, mi stanno venendo un sacco di dubbi in proposito…

  • Francesca ha detto:

    Grazie per la tua risposta..comunque pensi di ripetere il trattamento ?

    • Faceboost ha detto:

      Prego Francesca. Mi piacerebbe per i risultati. Ho un pò di dubbi per quello che ti ho detto. Tra l’altro a Milano non conosco nessuno che faccia il trattamento. Proprio ieri mi ha scritto una ragazza che ha sentito dire che un medico, molto noto, ma che io non conosco, lo effettua. Potrei andare a farci una chiacchierata. Non so ….

Leave a Reply