Il DEHA: l’ormone della giovinezza

La mia esperienza con il DEHA

Dopo avermi prescritto  le analisi del sangue, la prof.ssa Graziottin,  riscontrando livelli bassi del DEHA-S mi ha proposto:

  • un’integrazione con preparazione galenica di DEHA  pari a  10 mg al giorno, da assumere la mattina dopo colazione,
  • testosterone di origine vegetale sotto forma di crema da applicare ogni sera sulla vulva. Anche in questo caso si tratta di preparazione galenica da effettuarsi dietro presentazione di ricetta medica.

Il DEHA 10mg preparazione galenica

 

Il dispenser per la crema al testosterone

Assumo le capsule e utilizzo la crema  da circa tre mesi. 

I benefici riscontrati su me stessa con DEHA e crema al testosterone, almeno per ora, sono relativi a:

  • miglioramento del tono dell’umore,
  • miglioramento dell’energia fisica,
  • aumento della forza muscolare e della resistenza fisica alla fatica,
  • aumento del desiderio sessuale,
  • sonno più profondo.

Il mio personale suggerimento

Lo scopo di questo articolo non è quello di spingere al consumo di DEHA, ma  è semplicemente quello di  informare che come terapia antinvecchiamento e  soprattutto in menopausa è possibile fare ricorso anche agli ormoni androgeni in aggiunta o come alternativa alla TOS. Trattandosi di un ormone è opportuno non fare automedicazione, ma sentire il parere del vostro medico di base o del vostro ginecologo  ed effettuare le analisi del sangue  prima di assumerlo.

Se infatti  i livelli endogeni del vostro DEHA-S saranno adeguati non avrà nessun senso utilizzarlo. In caso contrario potreste essere voi a proporlo e sentire cosa vi consigliano. Certo dovrete  fare i conti con la disinformazione ed una certa avversità, dovuta all’ignoranza, nei confronti degli ormoni (del resto anche la melatonina è un ormone ma di cui si fa largo uso!).

Ma se troverete  il medico illuminato…..

Bibliografia

Lee KS, Oh KY, Kim BC. Effects of dehydroepiandrosterone on collagen and collagenase gene expression by skin fibroblasts in culture. Journal of Dermatology Science. 2000 Jun

Graziottin A.
Effect of premature menopause on sexuality
Women’s Health, 2007

Graziottin A.
Prevalence and evaluation of sexual health problems – HSDD in Europe
The Journal of Sexual Medicine 2007

Alexander J.L. Dennerstein L. Burger H. Graziottin A.
Testosterone and libido in surgically and naturally menopausal women
Womens’ Health (2006)

Dennerstein L. Alexander J.L. Graziottin A.
Sexual desire disorders in women

Dennerstein L. Lehert P. Koochaki P.E. Graziottin A. Leiblum S. Leventhal Alexander J.
A symptomatic approach to understanding women’s health experiences: a cross-cultural comparison of women aged 20 to 70 years
Menopause, 2007 Jul-Aug

Hayes R.D. Dennerstein L. Bennett C.M. Koochaki P.E. Leiblum S.R. Graziottin A.
Relationship between hypoactive sexual desire disorder and aging
Fertility and Sterility. 2007 Jan

Dharia S, Parker CR Jr. Adrenal androgens and aging. Seminars in  Reproductive Medicine. 2004 Nov;

Genazzani A. D. Lanzoni C. DHEA as a putative replacement therapy in the elderly. In DHEA in human Health and Aging, CRC Press, Boca Raton, FL, USA, 2012, pp 9-24. 2.

Crawford S, Santoro N, Laughlin GA, Sowers MF, McConnell D, Sutton-Tyrrell K, Weiss G, Vuga M, Randolph J, Lasley B. Circulating Dehydroepiandrosterone Sulfate Concentrations during the Menopausal Transition. The Journal of Clinical  Endocrinology and Metabolism , 2009.

Genazzani AD, Stomati M, Strucchi C, Puccetti S, Luisi S, Genazzani AR. Oral dehydroepiandrosterone supplementation modulates spontaneous and growth hormone-releasing hormoneinduced growth hormone and insulin-like growth factor-1 secretion in early and late postmenopausal women. Fertility and Sterilityt, 2001

Fukai S, Akishita M, Yamada S, et al. Association of plasma sex hormone levels with functional decline in elderly men and women. Geriatrics & Gerontology International. 2009 Sep.

Camus V. Evaluation of the depressive symptomatology in the elderly. Psychologie & Neuropsychiatrie du Vieillissement, Sept 2004

Davis SR, Shah SM, McKenzie DP, Kulkarni J, Davison SL, Bell RJ. Dehydroepiandrosterone sulfate levels are associated with more favorable cognitive function in women. The Journal of Clinical  Endocrinology and Metabolism  2008 Mar

Alessia Prati, Susanna Santagni, Erika Rattighieri, Annalisa Campedelli, Federica Ricchieri, Elisa Chierchia, Giovanna Bosco, Giulia Despini, Andrea R. Genazzani*, Alessandro D. Genazzani L’uso del DHEA in menopausa Bollettino di Ginecologia Endocrinologica, 2012

Rispondi