Radiesse: il filler per il ringovanimento delle mani e del viso

Cosa è Radiesse, qual'è il suo meccanismo di azione, quali sono i risultati conseguibili

Cosa è  Radiesse

E’ un filler riassorbibile, prodotto e distribuito dalla Merz Aesthetics, approvato negli Stati Uniti dalla F.D.A. (Food and Drug Administration) per la correzione delle pieghe facciali e delle rughe di grado moderato e severo, incluse le pieghe nasolabiali. In Europa il Radiesse è certificato CE e può essere utilizzato in  chirurgia plastica e ricostruttiva e per l’aumento volumetrico del viso.

Cosa contiene il Radiesse

E’ un prodotto composto per :

  • il 30% da microsfere sintetiche di idrossiapatite di calcio (CaHA) aventi dimensioni tra i 25 e i 45 micro millimetri,
  • il 70% da una soluzione acquosa di gel.

L’idrossiapatite di calcio (CaHA) è un componente dei nostri denti e delle nostre ossa ed è ampiamente utilizzata da circa 20 anni  in chirurgia e odontoiatria. Si tratta quindi di un prodotto conosciuto e  la cui sicurezza è stata ampiamente dimostrata attraverso numerosi studi in vitro e in vivo e in alcuni reports retrospettivi.

Come agisce Radiesse

Radiesse svolge una duplice azione:

  • ha un effetto correttivo, riempitivo e distensivo sulla pelle  immediato dovuto al gel acquoso in cui sono immerse le microsfere di CaHA;
  • stimola la produzione di collagene  che avviene nell’arco di alcuni mesi (2/3).  Si attua, in questo modo una biostimolazione direttamente “dall’interno” della cute. La sintesi di nuovo collagene indotta  dall’ idrossiapatite di calcio è stata dimostrata in moltissimi studi scientifici.

 

Le microsfere di idrossipatatite di calcio (CaHA) sospese in una soluzione acquosa in gel.

 

Una volta iniettato, Radiesse, fornisce volume e correzione, ma continua a lavorare stimolando la produzione di collagene.

 

Nel tempo, il gel viene completamente assorbito,  il corpo metabolizza le microsfere di CaHA, mantenendo inalterata la produzione di collagene attivata.

I passaggi attraverso cui questo processo avviene, sono cosi sintetizzabili:

  • la componente acquosa riempie la ruga,
  • il gel inizia a dissolversi e le particelle di calcio stimolano la produzione di collagene (2/3 mesi),
  • le particelle di calcio iniziano a degradarsi e sono metabolizzate dall’organismo (9/12 mesi).

Quali sono i risultati ottenibili con Radiesse

Con l’utilizzo di Radiesse si possono ottenere i seguenti risultati:

  • un miglioramento della qualità della pelle, in termini di maggiore compattezza e luminosità, visibile  nell’arco di 2/3 mesi dal trattamento,
  • un effetto riempitivo immediato molto naturale,
  • un effetto tensore sulla pelle.

Le foto prima e dopo il trattamento sono tratte dal sito ufficiale di Radiesse www.radiesse.com

Rispondi