Trattamento Cellfina per sconfiggere la cellulite: intervista alla dottoressa Jasmin Fuhr

Che cosa è Cellfina?

Che cosa è Cellfina?

Cellfina è un innovativa apparecchiatura, studiata e distribuita da Merz Aesthetic,  impiegata per il trattamento della cellulite.  E’ utilizzata negli Usa dal 2015 e da circa un anno  è disponibile anche in Italia. E’ l’unico protocollo medico attualmente approvato dall’FDA ( Food and Drug Administration) degli Stati Uniti  .

Che cosa è la cellulite?

La cellulite è una forma d’infiammazione del pannicolo adiposo sottocutaneo che può avere origini genetiche, metaboliche, ormonali e vascolari spesso aggravate da vita sedentaria, cattiva alimentazione ed abitudini scorrette.

Nonostante la cellulite possa avere origini diverse e presentarsi con aspetti differenti, esiste una base anatomica comune riconosciuta e precisa.

Di fatto si tratta di un difetto strutturale della superficie della pelle, localizzato principalmente nella zona dei glutei e delle cosce, dovuto ad alcuni setti fibrosi, naturalmente presenti nel tessuto sottocutaneo, che, nella donna, contrariamente a quanto avviene nell’uomo, corrono perpendicolarmente alla cute, i quali, risentendo dello stato infiammatorio del tessuto circostante, subiscono delle alterazioni diventando più spessi e duri.  Tali setti fibrosi,  ispessendosi, tirano la superficie della pelle in profondità (come se la risucchiassero) rendendola  irregolare e provocando gli antiestetici avvallamenti o il cosiddetto aspetto “a materasso” o “ a buccia di arancia”.

Nell’immagine  è visibile la struttura della pelle affetta da cellulite. I setti fibrosi (Fibrous Tissue) sono le linee verticali bianche che tirano la pelle e provocano gli avvallamenti (Cellulite Dimples). 

Su quale tipo di cellulite agisce Cellfina?

Cellfina può essere utilizzato e funziona solo nei casi di PEFS (panniculopatia edemato fibrosclerotica) ossia nei casi di vera e propria cellulite, quando i “buchi”, provocati da questi setti fibrosi ispessiti che tirano la pelle,  siano profondi nel sottocute e visibili ad occhio nudo, contraendo i glutei.

Cellfina non è efficace su:

  • la lassità cutanea,
  • il grasso,
  • le smagliature.

Come agisce Cellfina?

I trattamenti contro la cellulite sono moltissimi. Si va dal fai da te, ai trattamenti effettuati dall’estetista, a quelli dal medico estetico. La cellulite è democratica e colpisce tutti. Quindi credo che ognuno di noi, fin da giovanissima,  abbia tentato di sconfiggerla con creme, fanghi, massaggi e con qualche trattamento  medico estetico. Molti di questi trattamenti (linfodrenaggio, mesoterapia, onde d’urto, carbossiterapia ecc..) sono ottimi alleati per migliorare il tono della pelle, e stimolare il microcircolo, ma non agiscono sui cosiddetti “buchi” provocati dai setti fibrosi sottocutanei retraenti. 

Cellfina interviene proprio sulla causa strutturale primaria della cellulite.  Attraverso la recisione (subcision) dei setti fibrosi, consente il rilascio della cute che conseguentemente appare distesa e levigata. Rappresenta un pò, per farvi capire bene, come tagliare un elastico. Una volta tagliato,  non “tira” più.

Se foste curiose di conoscere come avviene il trattamento, quante sedute sono necessarie, in quanto tempo sono visibili i risultati, leggete quello che ci racconta la dottoressa Fuhr alla pagina successiva…..

Join the discussion 6 Comments

  • Manuela Bernini ha detto:

    Vorrei intervenire da utente privata in quanto ho fatto sia mesoterapia che Cell.fina,la mesoterapia non mi è servita a molto se non a far perdere il sostegno al tessuto,la Cell.fina l’ho trovata non invasiva e con risultati ottimi che migliorano nel tempo Manuela

    • Faceboost ha detto:

      Benissimo cara Manuela. Grazie. Come in tutti i trattamenti, ed in questo caso ancora di più, credo che l’importante sia trovare medici competenti. A presto Michela

  • Manuela Bernini ha detto:

    Mi sono dimenticata di dire che per la Cell.fina ci vuole preparazione e manualità e forse non tutti sono così adatti

  • serena ha detto:

    Vorrei lasciare una testimonianza personale a riguardo, precisando che ho 39 anni e ho sempre combattuto con questo problema, ma soprattutto dire che io questo problema l’ho risolto.
    Prima di provare Cellfina ho consultato diversi chirurghi e medici estetici, partendo dai più modesti a quelli accreditati delle Celeb.. alla fine ho capito una cosa essenziale, intanto che il trattamento riuscito non dipende dalla popolarità di un medico, ma dalla casistica e dalla manualità specifica di ognuno, dunque, un bravo chirurgo famoso nelle Mastoplatiche non è detto che sappia usare Cellfina se lo ha usato poche volte.
    Lo stile di vita adeguato è essenziale per combattere la cellulite, quindi non esistono miracoli, se ti sottoponi ad un intervento devi curarti del mantenimento.
    Io mi sono sottoposta a Cellfina da un’altra dottoressa, di cui non dirò il nome poichè voglio lasciare una testimonianza vera e concreta del trattamento, senza fare pubblicità o riferimento a nessuno, ma Cellfina funziona.
    Io ho visto i risultati crescere giorno per giorno, già da un punto di vista psicologico ho avuto un gran beneficio che mi ha portato a mantenere uno stile di vita salutare proprio per non perdere i risultati ottenuti.. insomma adesso sono un’altra persona e finalmente mi piaccio. Faccio sport, mangio bene e mi vesto come voglio senza più compromessi.. la mia vita è cambiata e lo consiglio.

    • Faceboost ha detto:

      Brave, bravissime alle mie amiche Serena e Manuela che mi seguono. Le vostre testimonianze sono quanto di più prezioso possa esserci in un blog come questo. Perchè, al di là di tutte le descrizioni che possono essere fornite a proposito di un trattamento, quello che conta davvero è l’esperienza di chi quel trattamento l’ha subito sulla sua pelle. Il motivo per cui ho deciso di iniziare quest’avventura è proprio questo: la condivisione delle ESPERIENZE. Quando ancora questo blog non esisteva e mi informavo rispetto ad un determinato trattamento, notavo che la cosa che avrei voluto trovare sul web, al di là della sua decrizione, era qualcuno di affidabile che mi dicesse com’era andata. Se aveva avuto complicanze, quali erano stati i tempi di recupero, se aveva provato dolore. E chiaramente se il trattamento era stato efficace. Ebbene io tutto questo non riuscivo a trovarlo. Ecco perchè ho pensato, io che di trattamenti ne ho fatti un bel pò, e che continuo a farli, di mettere in rete la mia esperienza. Il problema però è che io non posso effettuare tutti i trattamenti esistenti. Ho un corpo solo e alcuni non sono adeguati per me. Ecco perchè, quando il trattamento non fa al caso mio, vado ad intervistare i medici. Ed ecco che a questo punto le vostre testimonianze ed esperienze diventano importantissime. Grazie davvero a tutte e due

    • Faceboost ha detto:

      Cara Serena. Anche io sono d’accordo che in determinate problematiche come la cellulite, lo stile di vita sia di fondamentale importanza. E sono anche d’accordo che spesso questi trattamenti, quando funzionano, sono importanti perchè danno la spinta a cambiare le proprie abitudini scorrete. Un pò come quando si fanno i trattamenti per il viso. Che senso ha effettuare ad esempio un laser per le macchie e se poi si continua ad esporci al sole senza protezione? Grazie per averci raccontato la tua esperienza. BRAVA. Alla prossima. Michela

Rispondi