Zytaze: la mia opinione

Introduzione

Un po’ di mesi fa vi ho raccontato  di un integratore, Zytaze, (art. BOTOX: PUO’ UN INTEGRATORE PROLUNGARNE LA DURATA E L’EFFICACIA?) studiato per prolungare la durata e l’efficacia del trattamento a base di tossina botulinica.

Ho impiegato un po’ di tempo per darvi il mio personale giudizio su questo prodotto, è vero, ma volevo essere certa di ciò che sto per scrivere. Ed oggi, dopo averlo provato due volte,  sono finalmente in grado di dirvi com’è andata .

Ma ricordate cosa è Zytaze?  Riassumo.

Cosa è Zytaze

E’ un integratore frutto di uno studio (vedi art. BOTOX: PUO’ UN INTEGRATORE PROLUNGARNE LA DURATA E L’EFFICACIA?) in doppio cieco (un esperimento dove ne’ paziente ne’ medico, conoscono le caratteristiche del farmaco somministrato, con lo scopo di garantire il maggior livello di neutralità possibile, di ridurre al minimo gli errori, e minimizzare il rischio di influenzare il risultato della ricerca), con placebo come controllo, condotto dai ricercatori del Baylor College of Medicine, MD Anderson Cancer Center, Methodist Hospital and Weill Cornell University, USA.

Lo scopo dello studio era quello di  verificare se un’integrazione con 50 mg di zinco citrato in combinazione con 3000U di fitasi potesse comportare un effetto maggiore e una durata più lunga del trattamento con il botulino.

Al termine dello studio i ricercatori hanno concluso: “ La ricerca suggerisce che l’integrazione con zinco e fitasi sembrerebbe avere un ruolo significativo nell’aumentare la durata e l’efficacia del trattamento a base di botulino per quanto riguarda:

  • il trattamento delle rughe,
  • nelle forme di blefarospasmo essenziale benigno,
  • nelle problematiche legate a spasmi emifacciali.

Potenzialmente dovrebbe ridursi:

  • il numero di trattamenti da effettuare ogni anno;
  • la dose di tossina da utilizzare per ogni singolo trattamento.

Inoltre sembra possibile che i pazienti  considerati poco responsivi al trattamento con il botulino, possano beneficiare ed ottenere buoni risultati dall’integrazione con zinco e fitasi”.

Date le conclusioni dello studio i ricercatori sono giunti alla realizzazione di una compressa, commercializzata con il nome di Zytaze, che sembrerebbe procurare supporto nutrizionale per aumentare l’efficacia e la durata delle infiltrazione a base di botulino.

L’acquisto è possibile attraverso il sito http://www.zytazeonline.co.uk, dove vengono fornite tutte le informazioni relative al prodotto che di seguito riporto, riassumendole.

Per chi invece avesse voglia di sapere tutto su Zytaze, in modo più dettagliato può andare a rileggere l’articolo BOTOX: PUO’ UN INTEGRATORE PROLUNGARNE LA DURATA E L’EFFICACIA?.

Cosa contiene Zytaze

Gli ingredienti di ogni singola capsula di Zytaze sono:

  • zinco sotto forma di zinco citrato 25 mg
  • enzima fitasi 500 mg.
  • altri ingredienti: silicone dioxide, magnesio stereato, cellulosa microcristallina.

Botox

Botox

Quando e come assumere Zytaze

L’assunzione di Zytaze deve avvenire quattro giorni prima del trattamento incluso il giorno stesso (totale 5 giorni). Le capsule da assumere sono due al giorno. Ogni confezione contiene infatti 10 capsule. L’assunzione può avvenire durante i pasti, ma non contemporaneamente ad altri farmaci e/o supplementi (meglio aspettare due ore almeno).

Botox

Costi

Zytaze ha un costo di circa 32 euro a confezione con spedizione gratuita.

Poiché i risultati della ricerca erano stati messi in dubbio, ho deciso di avviare una mia verifica personale su questo prodotto,  per capire se fosse davvero efficace o meno.

Rispondi