Il trattamento Dermamelan: intervista alla dottoressa Carla Libone

Introduzione

Oggi voglio parlarvi di un trattamento studiato per risolvere, sembra, in modo rapido ed efficace un inestetismo comune a molti di noi, uomini e donne, riguardante le macchie o iperpigmentazioni. 

 Si tratta del trattamento  Dermamelan, che personalmente non ho mai provato (ecco perché dico  sembra). Per saperne di più ho  quindi deciso di intervistare la dottoressa Carla Libone, medico estetico di Viareggio (www.centromedicinaestetica.eu) già citata nell’articolo LA BIORIVITALIZZAZIONE CON PLACENTEX , che reputo una professionista  preparata e scrupolosa che utilizza questa metodica già da molti anni e che, quindi, conosce alla perfezione. Abitando lontano, presso di lei, non effettuo molti trattamenti, ma, nei  periodi in cui sono in Toscana, la dottoressa Libone  rappresenta il mio punto di riferimento. Mia sorella e mia madre sono invece sue affezionate pazienti.

La dottoressa Carla Libone

Al termine dell’intervista con la dottoressa, per avere un parere direttamente da un paziente che il trattamento Dermamelan l’ha effettuato, ho pensato che potesse essere utile farvi ascoltare, dalla viva voce di mia sorella Francesca, com’è andata. Francesca ha effettuato il trattamento  Dermamelan ben due volte proprio presso lo studio della dottoressa Libone.

Ma iniziamo con l’intervista.

Che cosa è Dermamelan?

E’ un trattamento  cosmeceutico depigmentante basato sull’applicazione di due creme:

  • dermamelan mask applicata nello studio del medico,
  • dermamelan treatment  da applicare a domicilio.

E’ prodotto dall’azienda Mesoestetic Pharma Group, spagnola, la quale distribuisce un kit contenete l’occorrente per il trattamento completo, sia ambulatoriale che domiciliare (una soluzione sgrassante, Dermamelan mask e  Dermamelan treatment).

A cosa serve Dermamelan?

Viene utilizzato per cancellare o ridurre sensibilmente le macchie cutanee causate da iperpigmentazioni melaniche.

Quali tipi di macchie possono essere trattate con Dermamelan?

Le macchie rappresentano un inestetismo molto frequente e possono essere determinate da vari fattori endogeni, quali:

  • genetici,
  • etnia,
  • sesso (le iperpigmentazioni sono più frequenti nelle donne) ,
  • problematiche ormonali (gravidanza, menopausa),
  • assunzione di anticoncezionali,
  • età.

Tra i fattori esogeni il sole, inoltre, rappresenta un ulteriore elemento che può determinare la comparsa di nuove macchie o la ricomparsa di macchie già esistenti, precedentemente cancellate con trattamenti di vario tipo.

Con Dermamelan possono essere trattate tutte le varie tipologie di macchie indipendentemente dalla loro origine, in particolare:

  •  iperpigmentazioni,
  • melasma e cloasma,
  • lentigo solari,
  • lentigo senili, 
  • iperpigmentazione post-infiammatoria,
  • iperpigmentazione post-peeling,
  • iperpigmentazione post-trattamento laser.

Qual’è il suo meccanismo d’azione?

Dermamelan agisce su due piani:

  • sulla pelle,  provocando esfoliazione,
  • sulle cellule responsabili della pigmentazione della pelle riducendo la produzione di pigmento nelle zone laddove tale produzione  è eccessiva. Di fatto agisce  sul melanosoma, inibendo il processo di melanogenesi e bloccando la produzione di melanina per un lungo periodo di tempo.

Quali sono gli ingredienti contenuti all’interno della maschera e della crema?

I componenti fondamentali sia della maschera che della crema domiciliare sono:

  • retinolo,
  • complesso di acidi con proprietà schiarenti (acido cogico, acido azelaico….),
  • principi lenitivi e antinfiammatori (aloe, bisabololo),
  • complessi anti tirosinasi che  inibiscono la produzione di melanina (arbutina).

Sono proprio questi ultimi componenti che, a mio avviso, rappresentano  la vera unicità del prodotto. Schiarire la pelle significa fondamentalmente ridurre la quantità di melanina prodotta dai melanociti. Per fare questo, oltre a schermare la pelle dai raggi UV e cercare di esfoliare gli strati superficiali dell’epidermide, si impiegano delle molecole in grado di inibire il processo di sintesi della melanina all’interno dei melanociti. Poiché la tirosinasi controlla la sintesi di melanina nei melanociti della pelle, agire sull’attività di tale enzima rappresenta una valida strategia per correggere i difetti da iperpigmentazione. Alcuni dei composti che esercitano questo meccanismo di azione sono proprio:

  • l’acido cogico,
  • l’ arbutina
  • l’acido azelaico,

tutti e tre presenti in entrambi i prodotti.

Una precisazione: pur contenendo sia la crema domiciliare che la maschera ambulatoriale gli stessi principi attivi, la loro concentrazione è differente, maggiore nella maschera.

L’intervista continua alla pagina successiva con la spiegazione su come avviene il trattamento.

Pagine: 1 2 3

Join the discussion 85 Comments

  • claudia rocchi ha detto:

    per chi ha il viso pallido e lo vorrebbe abbronzare al sole, come riuscire considerando che Dermamelan lavora pure per inibire la melanina? grazie ciao

    • Faceboost ha detto:

      No scusa non capisco. Se hai il viso pallido vuol dire che non hai macchie. Quindi dermamelan non serve. Al contrario chi soffre di Iperpigmentazioni, non DEVE prendere sole. Quindi….

  • Claudia ha detto:

    Ciao Michela,

    Post molto interessante questo. Un anno fa ho provato il trattamento, prima su una macchia e poi su tutto il viso sotto consiglio medico…e non lo avessi mai fatto. Me ne avevano parlato molto bene e credo se usato come dici te con accuratezza sia un super trattamento ma per pelli molto sensibili come la mia, no.
    La dottoressa mi aveva consigliato il trattamento domiciliare, l’ho comprato…ma dopo una applicazione la pelle sulle guance e’ impazzita.
    Non perdevo pelle se non pochissima a tratti (quasi pezzettini minuscoli) e le guance erano infiammiate.
    Tornassi indietro lo applicherei solo sulle zone interessate che in realtà era solo una.

    Ho ancora il prodotto a casa inscatolato usato solo una volta, la tua stessa marca, lo venderei volentieri a chi volesse provare solo che prima dovete farlo in ambulatorio.

    ciao

    • Faceboost ha detto:

      Ma infatti va utilizzato con molta cautela. Soprattutto in chi ha la pelle molto sottile e tendente ai rossori. Attenzione ad effettuare questi trattamenti, anche quelli che possono essere considerati i più banali, da professionisti esperti ed attenti. A presto Michela

    • Ale ha detto:

      Ciao Daniela, in merito a questo prodotto vorrei capire la tua risposta posta da Claudia: se utilizziamo questo prodotto é per debellare le macchie, ma questo non significa che uno non voglia piú esporsi al sole. Quindi la domanda di Claudia mi sembrava molto pertinente e logica. Quindi, se uno adoperasse questo prodotto inibirebbe la melanina? Mi sembra una cosa strana che quest’azione perduri nel tempo. Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Ale . Sì la domanda è pertinente. Il dermamelan agisce cellule responsabili della pigmentazione della pelle riducendo la produzione di pigmento nelle zone laddove tale produzione è eccessiva. Di fatto agisce sul melanosoma, inibendo il processo di melanogenesi e bloccando la produzione di melanina per un lungo periodo di tempo. Quindi la produzione di melanina si blocca laddove ci sono le macchie, dove tale produzione è eccessiva e, aggiungo, per fortuna. Perchè è quello che vogliamo. Ma non nelle altre zone. In ogni caso chi soffre di melasma non solo non può prendere il sole, ma neppure la luce. infatti anche la dottoressa lo sottolinea espressamente. “Il risultato è stabile nel tempo. Il fatto che le macchie possano ripresentarsi è possibile e questo dipende, nella maggior parte dei casi, all’attenzione che ognuno di noi dedica alla foto protezione. Chi ha il problema delle macchie deve proteggersi sempre, estate ed inverno, a maggior ragione dopo avere effettuato questi tipi di trattamenti”. E se ti esponi al sole devi essere consapevole che le macchie potrebbero ritornare. Questo di fatto significa che non puoi abbronzarti senza correre il rischio che le macchie si ripresentino. Io dopo che ho tolte le macchie prendo pochissimo sole nel viso. Mi proteggo sempre, estate ed inverno. E in ogni caso, indipendentemente dalle macchie, prendere il sole in modo scriteriato, comporta non solo un invecchiamento precoce della pelle, ma danni ben più gravi.

    • Bianca ha detto:

      il trattamento Dermamelan è il top dei top! E ti ringrazio tantissimo, cara Michela, che me lo hai fatto conoscere.
      Avevo il melasma sia sulle guance, sia un po’ sulla fronte e questo trattamento me lo ha fatto schiarire un bel po’.
      Attualmente ho solo “l’ombra” che si è resa +visibile con l’arrivo dell’estate, ma niente a che vedere con ciò che avevo l’estate scorsa! Il trattamento probabilmente aiuta a non macchiarti di più, ma dobbiamo anche aiutarci da sole mettendoci sempre il solare. Io, ad esempio, quando sono in spiaggia e sono esposta al sole o faccio il bagno uso la balaclava per non compromettere tutti i sacrifici (economici e non) fatti durante l’inverno…

    • Faceboost ha detto:

      Esatto cara Bianca. Purtroppo il melasma è un brutta bestia. Chi ne soffre, si deve metter in testa che il sole se lo deve dimenticare…..

    • Maria ha detto:

      Che scadenza ha il prodotto..

    • Faceboost ha detto:

      Non capisco la domanda ….

  • Claudia ha detto:

    Grazie Michela carissima 🙂

    e’ appena arrivata la mia beloved confezione da 30 flaconcini di Collagen Gold.

    ciao

    • Bianca ha detto:

      anche perhè porta tanti altri problemi come l’invecchiamento precoce…

    • Faceboost ha detto:

      Certo Bianca! Io da quando l’ho capito mi porteggo sempre estate e inverno e nonostante vada al mare, che adoro, il sole lo vedo in cartolina….

  • Simona sara ha detto:

    ciao Michela ,anche io come tua sorella stessa esperienza, prima il trattamento con laser che si è rivelato molto deludente, primi giorni pelle bellissima ,poi mi sono venute più macchie di quelle precedenti ,stavo alla disperazione ma poi per fortuna ho risolto con la dermamelan ,ottima

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Simona. Purtroppo alcuni medici per il melasma o cloasma propongono ancora il laser, non si capisce se per ignoranza o per sete di denaro. In ogni caso Dermamelan è effettivamente un ottimo trattamento. Tra l’altro con risultati ottenibili in tempi brevi. Grazie per la tua testimonianza. Michela

  • Claudia ha detto:

    Salve dottoressa
    Io ho una macchia sulla fronte esattamente tra le due sopracciglia.
    Me la sono procurata usando il dermaroller per eliminare le rughe e accidentalmente ho preso sole su cute lesa.
    Dopo diverso tempo ho provato a ritrattarla con dermaroller e acido azelaico e sembra schiarita,tuttavia dopo un mese sento ancora la zona molto delicata e a volte mi brucia un po’ come se fosse sensibilissima.
    Ora le chiedo,dato che credo che il dermaroller non faccia al caso mio,crede che potrei risolvere con questa maschera?
    Aspettando chiaramente che si rimargini completamente la mia cute che ha tempistiche epocali potrei secondo lei fare questo trattamento nonostante il mio fototipo olivastro?
    Grazie mille se vorrà rispondermi

    • Faceboost ha detto:

      Cara Claudia, io non sono un medico, giro la tua domanda a chi di dovere e cercherò di risponderti quanto prima. Ma credo che assolutamente tu possa trattarla con dermamelan, anche se sicuramente andrebbe vista. Tra l’altro il trattamento dermamelan è preferibile effettuarlo in autunno inverno. Quindi dovresti aspettare. Intanto, mi raccomando, utilizza una crema solare con fattore di protezione altissimo soprattutto ora che siamo in estate. A presto. Michela

  • Bianca ha detto:

    Ciao Michela, ho letto da qualche parte che questo trattamento non può essere fatto se la pelle è abbronzata.
    Purtroppo sono appena stata in vacanza e nonostante tutte le accortezze per non abbronzare viso, collo e decolté mi sono abbronzata lo stesso e il melasma si è incredibilmente risvegliato…
    Secondo te posso farlo già da ora?

    • Faceboost ha detto:

      Cara Bianca. Io eviterei di farlo ora e aspetterei Settembre. Troppo sole. Rischi di vanificare il risultato. E poi, comunque, il trattamento è fastidioso e con il caldo si sopporta tutto peggio. Se poi invece mi dici che ti comporterai da vampira allora “go ahead”. A presto.

    • Bianca ha detto:

      eh… avevo messo in conto di fare un po’ la vampira perchè anche utilizzando il loro super solare (130 +) non sono convinta che possa davvero essere super protetta.
      Forse meglio aspettare!
      Poi ti farò sapere, ciao

    • Faceboost ha detto:

      Secondo me hai preso la decisione migliore. A questo punto goditi il sole, senza esagerare, e poi a Settembre fai tutto. Ci sentiamo presto

  • Serenella ha detto:

    Buona sera volevo sapere se questo trattamento puo’ essere utile per schiarire le occhiaie congenite che col tempo sono diventate ancora piu’ scure a causa di accumuli di melanina, e essendo portatrice di anemia mediterranea e quindi con molto ferro in giro per il corpo le stesse si sono ancora piu’ scurite. Ho fatto tanti trattamenti e speso tanti soldi, usato creme molto costose e addirittura nemmeno con il laser in piu’ sedute ho risolto…

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Serenella sinceramente non so se questo trattamento possa esserti di aiuto. Ma potrebbe darsi di sì. Tu che tipo di laser avevi fatto? Comunque chiedo e ti faccio sapere . A presto

  • DANIELA ha detto:

    BUON GIORNO HO FATTO LA MASCHERA DERMAMELAN LA SCORSA SETTIMANA E AVREI DOVUTO INZIZIARE IL TRATTAMENTO DOMICILIARE MA A CAUSA DI UN ROSSORE E GONFIORE ECCESSIVO IL MEDICO MI HA CONSIGLIATO DI ASPETTARE QUALCHE GIORNO IN PIU PER INIZIARLO. LO INIZIERO’ TRA UN PAIO DI GIORNI. SPERIAMO BENE. VOLEVO SAPERE CHE CREMA IDRATANTE AVETE USATO PERCHE IL MIO MEDICO MI DA DATO SOLO LA BIAFIN MA NON MI IDRATA. HO LA PELLE MOLTO SECCA E VORREI UNA CREMA IDRATANTE COMPATIBILE COL DERMAMELAN. ASPETTO RISPOSTE GRAZIE

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Daniela. Oltre alla Biafin, da mettere il giorno, puoi applicare aquaphor della eucerin. Ma io non sono un medico. Chiedi a lui se va bene. A mia sorella avevano dato quella ….Inoltre per il gonfiore puoi prendere ananase o qualcosa di simile. A presto

    • Bianca ha detto:

      Ciao Daniela, sono al secondo trattamento. Ti scrivo con le guance spalmate di Dermamelan Treatment… 🙂
      Nel primo fatto l’anno scorso ho utilizzato la crema MELAN Recovery per ammorbidire la pelle che pian piano si desquama e favorirne la ricrescita. Finita quella ho proseguito con burro di karité bio con vitamina E. Dopotutto la Melan contiene questo ingrediente e costa di +…
      Quest’anno uso un altro burro di karité originario dell’Africa dell’Est con cui mi trovo meno bene rispetto al precedente. Cmq questo trattamento + la crema della stessa marca o il burro di karité fanno la pelle bellissima: da complimenti…
      Ti ho voluto dare alcune indicazioni perchè ho esperienza in materia, ma non sono un medico. Inoltre, non ho gonfiori.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie Bianca. Speriamo che Daniela legga la tua esperienza. I gonfiori a volte possono capitare soprattutto se la Dermamelan Mask è stata applicata per tempi troppo lunghi rispetto al tipo di pelle. Grazie ancora

    • Bianca ha detto:

      di sicuro.
      Io dopo 9-10 ore di trattamento ho avuto solo un lievissimo gonfiore sparito dopo poche ore.
      Ogni pelle è fatta a sé e questo è un trattamento forse un po’ aggressivo per alcune di noi, ma chi ha la fortuna di sopportarlo si troverà contenta non solo per l’attenuazione delle macchie ma anche per la grana della pelle che, perdendo quel velo grigio che a volte accompagna il nostro viso nella brutta stagione, emerge in tutta la sua bellezza.
      Bisogna solo avere la pazienza di sopportare addosso la maschera, trovando il tempo per farlo, i rossori nei 2 giorni successivi e la replica della crema nei mesi dopo, con relativa desquamazione, rossore, iper attenzione al sole (io a volte indosso la bataclava) e macchie sulle federe.
      Però a me va bene così…

    • Faceboost ha detto:

      Bianca sono assolutamente d’accordo . Anche mia sorella 8 ore di crema e non ha avuto neppure un pò di gonfiore. Ho invece lettrici che mi scrivono disperate e che hanno dovuto prendere cortisone nei giorni successivi. Sta anche al medico valutare la pelle della paziente e capire i tempi di applicazione corretti. Altrimenti, se non fosse così, uno potrebbe fare il trattamento anche a casa, invece la figura del medico è importante proprio per questa valutazione. A presto carissima

  • Flaminia Pantanella ha detto:

    Buonasera, io ho molte macchie sulle gambe, anni fa ho provato la dermamelan sul viso e è andata abbastanza bene, posso provarla sulle gambe?

    • Faceboost ha detto:

      Ho i miei dubbi che le gambe rispondano nello stesso modo. Poi il quantitativo di crema da applicare dopo la maschera è abbondante. Secondo me diventerebbe troppo costoso. Prova a sentire un dermatologo e se è il caso fatti prescrivere la Kligman modificata a base di idrochinone .

  • Daniela ha detto:

    Ieri ho messo la maschera domiciliare per la prima volta. Ero terrorizzata per cui ne ho messa pochissima. Stamattina solo un lievissimo rossore e nessun gonfiore. Stasera ne metto un po’ di più. Grazie per l’incoraggiamento che mi avete dato. Mi siete veramente tanto d’aiuto. Continuerò a scrivere man mano per condividere con voi la mia esperienza

    • Faceboost ha detto:

      Perfetto Daniela. Se ti arrossi troppo e la pelle brucia, sospendi e riapplicala a rossore scomparso. Tienici aggiornate. Ti aspettiamo. Un abbraccio!

    • Bianca ha detto:

      stiamo facendo la stessa esperienza. Fatti sentire! ciao

  • Daniela ha detto:

    Salve. Il treatment procede bene. Un po’ di rossore che si copre col fondotinta, un leggerissimo gonfiore tutto sommato accettabile. Sto spellando e questo vuol dire che il trattamento fa effetto. Sono abbastanza soddisfatta e tranquilla. L’unico problema è che io vivo in Sicilia e da quando ho iniziato il trattamento qui nonostante siamo a febbraio c’è sole estivo. Io insegno equitazione per cui sto dalle 14.30 alle 18 all’aperto sotto il sole in un campo di sabbia di mare. Mi proteggo come posso (protezione 50 + in continuazione e cappellini. Ma credo che un po’ di sole mi arriva comunque. Desideravo sapere le conseguenze dell”lesposizione al sole durante il trattamento.

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Daniela. Benissimo. Il rischio è che tu ti macchi ancor di più e che di fatto il trattamento sia inefficace.Cerca di portare il cappello oltre alla crema. E riapplica la crema ogni ora. E’ fondamentale. Mi raccomando. In bocca al lupo.

    • Bianca ha detto:

      oppure metti davanti un fazzoletto… come un bandito!
      Quando sono in auto e c’è sole metto una bataclava anti UV perchè temo anche solo il riflesso. Capisco che mentre lavori non sia il massimo per i clienti, ma eviterei di rischiare ulteriori macchie…

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Bianca. mi sembra un’ottima soluzione. E poi Daniela è a cavallo Sembrerà una vera cow girl!

  • Daniela ha detto:

    Ciao bianca a te come sta andando? A me bene. Procedo senza particolari disturbi. Solo un po arrossata e scorticata. Spero di vedere quanto prima qualche effetto del trarramento in termini di macchie e miglioramento della pelle. Sto attentissimo a prendere il meno sole possibile e a volte al maneggio i ragazzini mi prendono affettuosamente in giro ma io ci rido sopra. Tenetemi informata di come procede a voi. Siamo sulla stessa barca

    • Faceboost ha detto:

      Benissimo cara! Dai che ce la facciamo !!!!

    • Bianca ha detto:

      la desquamazione va a giorni alterni, l’arrossamento rimane, il burro di karitè dà sollievo.
      Finchè la pelle non riprende il suo colorito non è facile vedere o parlare di risultati. L’anno scorso però le macchi più scure si sono schiarite dopo 15 gg.

    • Faceboost ha detto:

      Vero Bianca . Di solito i tempi sono quelli.

    • Bianca ha detto:

      mi sono sempre dimenticata di dire che quando c’è desquamazione per togliere la pelle morta uso un guanto esfogliante per lavarmi. Il tutto per aiutare l’esfogliazione e per evitare che successivamente all’applicazione del burro di karité possa sentire troppi fastidi… La pelle quando si desquama si solleva e mi verrebbe da sfregare…

    • Faceboost ha detto:

      Brava! Mai sfregare ma mantenere morbide le pellicine per agevolarne il distacco senza trumatismi!

  • Daniela ha detto:

    IO NON STROFINO TROPPO PERCHÉ LA PELLE DEL VISO È UN PO SENSUBILUZZATA DAL TRATTAMENTO E LO SFREGAMENTO ECCESSIVO MI CAUSA BRUCIORI E ARROSSAMENTI MAGGIORI

    • Bianca ha detto:

      nemmeno io, ma quando la pelle inizia a sollevarsi la strofino via per evitare fastidi…
      Ora sembra non desquamarsi più…. almeno a vista. Si arrossa, ma non si desquama.

    • Faceboost ha detto:

      Allora sei a buon punto cara Bianca. Ottimo!

  • Daniela ha detto:

    Anche la mia pelle non si desquama più. sono solo un po scepolata e non tutti i giorni e già i risultati si vedono. La pelle appare più luminosa e la colorazione è più uniforme le macchie non sono andate ancora via del tutto ma sono molto meno visibili. Sono abbastanza soddisfatta. Il peggio dovrebbe essere passato. Ora da questa settimana dovrò cominciare a mettere il treatment mattina e sarà (fin’ora l’ho messo solo una volta al giorno) sapete dirmi la mattina in che ordine mettete le varie creme ( treatment biafin protezione solare ecc). Grazie

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Daniela. Sono felice di sapere che stai meglio. Allora prima applica il treatment, poi Biafin e da ultimo protezione solare. A presto

  • Rosalinda ha detto:

    Aiuto ho una paura tremenda!!!
    Ho prenotato il trattamento Dermamelan per il 09 marzo 2020, ma non è che è troppo tardi, io vivo al mare.
    Come mi proteggo dal sole o luce ( alcuni dicono occorra proteggersi anche in casa) , e come faccio con il mio cagnolino se non posso portarlo a passeggio.
    Dovro’ rinunciare al mare, alle passeggiate ect per quanto tempo??
    Grazie sono in panico pre trattamento

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Rosalinda. Dovrai proteggerti bene con creme, cappello e occhiali. Puoi uscire ma senza crogiolarti al sole e cercando, se possibile di passeggiare all’ombra. Vedrai che andrà tutto bene

  • Daniela ha detto:

    Ciao rosalinda penso non potevi scegliere periodo migliore di questo…. Purtroppo il sole è il mare lo vediamo solo da casa. Ma è vero che bisogna mettere la protezione solare anche dentro casa. Io non lho fatto finora. Ma se mi dite che va fatto lo farò. DATEMI SAPERE UN BACIO A TUTTE

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Daniela. No non è vero che in casa si debba applicare la protezione solare. A meno che tu non trascorra la tua giornata vicino ad una finestra inondata dal sole. In questo caso si crea una situazione analoga a quella che abbiamo quando siamo in macchina: il vetro lascia passare infatti i raggi, UVA responsabili anche questi del foto invecchiamento. Avevo descritto questo fenomeno nell’articolo https://faceboost.org/2016/05/16/operazione-tintarella/. Se hai domande sono qui. Buona domenica

  • Daniela ha detto:

    Sapete eagazze io mi sono trovata le mascherine (che da me ora sono introvabili) grazie al dermamelan. Le avevo comprare a fine gennaio per proteggermi dal sole al maneggio ma poi non le ho utilizzate. Quando dopo 2 mesi sono state necessarie me le sono trovate.

    • Faceboost ha detto:

      Vedi quando si dice il caso…. Anche se sarebbe stato meglio che questo “caso” non si fosse verificato….. Un abbraccio e per fortuna che stai bene e sei in salute

  • Daniela ha detto:

    Grazie e spero stiate bene anche tutte voi un bacio

    • Faceboost ha detto:

      Io per fortuna benissimo. Grazie !

    • Bianca ha detto:

      anch’io e ho finito il trattamento qualche giorno fa. Forse è stato più efficace il primo…
      Adesso cmq la priorità è non rinfocolare le macchie…

    • Faceboost ha detto:

      Certo devi stare attentissima…. A parte che in questo periodo non si hanno molte occasioni di stare all’aperto… A meno che tu non abbia un bel giardino o una terrazza….

    • Bianca ha detto:

      ho il giardino, un terrazzo e poi esco per commissioni varie (soprattutto il giornale a cui sono abbonata). Anche in auto è necessario stare attentissimi.

      Volevo aggiungere che il bello della Dermamelan è che “spezza” il melasma. Da macchie del tipo petrolio in mare si passa a macchioline sparse qua e là e attenuate nel colore.
      Ho già qualche piccola macchia, ma – a pensarci bene – l’ho sempre avuta: si tratta di efelidi che si “infiammano” durante l’estate. Il melasma per ora è ancora sotto controllo.

    • Faceboost ha detto:

      E allora devi stare attenta davvero….

  • Gloria ha detto:

    Buona sera , volevo solo chiedere se a Genova mi potevi consigliare dove andare per fare questo trattamento, ho delle macchie già da un po’ e sono andata a due dermatologi che mi han consigliato il LASER. Metto sempre il solare.So che ora non ci saranno ma me lo segno ,vorrei tanto disfarmi di queste macchie.Grazie in anticipo.

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Gloria. Ti posso indicare la dottoressa Marina Romagnoli . Non se faccia dermamelan. Prima chiedi. A presto

  • Daniela ha detto:

    Salve a tutte. Io ho finito il treattament. Un po’ in anticipo rispetto al previsto. Il medico mi aveva detto che il treatment dovevo metterlo per 3 mesi ma a me è finito il vasetto che mi aveva fornito circa 3 settimane prima Evidentemente ne mettevo un po’ più di quello previsto dal medico. Volevo sapere se è un problema o conta più la quantità del tempo. Buona giornata a tutte e spero che state tutte bene

    • Faceboost ha detto:

      Ciao Daniela. Io sto bene per fortuna. Io continuerei a metterla . Anche perchè è comunque un’ottima crema antiaging e tiene a bada i melanociti. Un abbraccione

    • Bianca ha detto:

      ciao Daniela,

      senti il tuo medico, ma – se mi posso permettere un consiglio – se deciderai di acquistare un 2° vasetto consumalo anche se andrai oltre il tempo stabilito perchè… tende a seccare!
      Non è come le normali creme che, anche “dimenticate” per mesi, non cambiano. La Dermamelan si secca e – secondo me – perde il suo potere esfogliante e così diventa inutilizzabile. Ti parlo per esperienza.

    • Faceboost ha detto:

      Vero Bianca. Me lo ha riferito anche mia sorella! Che coomunque usa questa crema SEMPRE

    • Bianca ha detto:

      allora ti chiedo: in questa stagione non è “pericoloso”? Non c’è il rischio che sole+crema faccia danno?

    • Faceboost ha detto:

      Se ti proteggi bene e se la pelle si è abituata alla crema, non ci sono problemi. Ovviamente devi utilizzarla solo la sera

    • Bianca ha detto:

      ok per la sera, ma temo che esfogliando giornalmente la pelle sia più vulnerabile al sole…

    • Faceboost ha detto:

      Se esfogli troppo non va bene. Ad un certo punto l’esfolazioni deve interrompersi. Altrimenti indebolisci la struttura barriera della cute. Devi diradare le applicazioni. Prova ad utilizzarla a giorni alterni

    • Bianca ha detto:

      ora l’ho finita. Rifarò il trattamento dall’autunno.
      Grazie del consiglio e buona giornata!

  • Gloria ha detto:

    Grazie,provo a chiamare lunedì.
    Ma mi potresti consigliare una crema/siero a base di acido mandelico da usare in casa per favore.Grazie di nuovo e complimenti sei sempre molto Chiara e molto informativa.

  • Daniela ha detto:

    Ciao. Vorrei acquistare un’altro vasetto di dermamelan treatment ma non so dove. Qualcuno sa darmi un consiglio. Il medico che mi ha fatto il trattamento non riceve in questo periodo

    • Faceboost ha detto:

      Cara Daniela. Mi informo perchè non saprei quale sito consigliarti.

    • Bianca ha detto:

      io l’ho presa sia sua amazon sia su farmacia porta pia, ma per me il problema della secchezza è relativo al periodo e poi è una caratteristica di questa crema, come dicevo più sopra. Dopo un po’ dall’apertura si secca… Io l’ho “allungata” con burro di karité, ma persistevano cmq grumi e poi era meno efficace.

    • Faceboost ha detto:

      Grazie Bianca. Sicuramente Farmacia Porta pia è più sicuro.

  • Daniela ha detto:

    Ho visto che lo vendono su amazzon ma le recinzioni sono pessime. Dicono che è un imitazione. Che è arrivata secca e altre cose negative per cui vorrei sapere se posso acquistarla da qualche altra parte su internet

  • Yvett Cerna ha detto:

    Salve, dove a Genova, su Amazon anch’io ho visto recensioni brutte,quindi no, ma allora dove ?
    Grazie in anticipo.

  • ROBERTA ha detto:

    Ciao vorrei provare il trattamento DERMAMELAN e sono curiosa di capire se si puo’ usare anche sulle braccia che in questo momento della mia vita sono devastate da macchie causate dal sole
    grazie per la risposta

    ROBERTA

Leave a Reply to Rosalinda Cancel Reply