I trattamenti domiciliari “fai da te” per la bellezza del collo

L'abitudine della maschera di bellezza

Effettuare una maschera di bellezza dovrebbe diventare un appuntamento settimanale fisso, e rientrare a pieno titolo nella vostra “beauty routine” settimanale . Come per i pelling potrete  effettuare maschere già pronte o “fatte in casa”. Tra quelle già pronte in commercio ce ne sono moltissime.  Voglio indicarvi la mia preferita:

DMAE Mask della OTI (www.cosmeticsphere.com) di cui avevo già parlato nell’articolo La prima regola: curare la pelle. Si tratta di una ottima maschera per il viso oltre che per il collo  a base di:

  • DMAE : combatte i radicali liberi, i ra­dicali idrossidi e lo stress ossidativo;
  • acido Alfa lipoico, vit.C ed E tutti antiossidanti.

 Ha un elevato potere idratante ed antiossidante. Personalmente la applico sempre prima di una serata importante e comunque una volta la settimana. La trovo talmente efficace che la utilizzo settimanalmente da circa 10 anni.

Perché mi piace DMAE Mask

La pelle appare immediatamente

  • più  luminosa,
  • più tonica e compatta,
  • leggermente “liftata”.

Un paio di consigli

La maschera una volta stesa, seccandosi crea una pellicola che poi va rimossa a strappo. Se la si lascia in posa per un tempo troppo lungo, lo strappo è troppo violento e potrebbe far arrossare la pelle. Quindi va tolta appena è asciutta. Se la dimenticassimo e lasciassimo trascorrere troppo tempo, consiglio di ammorbidirla con dell’acqua termale. In questo modo, tra l’altro, si consente ai principi attivi di penetrare più a fondo. 

Dopo la maschera è sempre indispensabile lavarsi i capelli, in quanto la pellicola si appiccica ed è difficile da togliere. Quindi dovrete applicarla quando avete in programma anche il lavaggio dei capelli. Io in tutti questi anni in cui la uso, nonostante abbia provato a tenere fermi i capelli per evitare di sporcarli con fasce, cuffie e quant’altro, non ci sono mai riuscita!!!

Ecco qua un video che ho postato  su Facebook un pò di tempo fa, precisamente il giorno dell'”evento Faceboost” (giornata molto importante per me, in cui dovevo essere al massimo della forma),  proprio sull’applicazione di questa maschera.

E’ acquistabile in farmacia o online.

Prezzo: la confezione che contiene 8 bustine, corrispondenti ad 8 applicazioni, ha un prezzo di 55 euro circa. Ultimamente ho effettuato l’acquisto su www.bravafarmacia.it risparmiando circa un 10%.

Un’alternativa può essere quella di effettuare  maschere “fatte in casa” che ci permettono di sfruttare le proprietà di tanti semplici alimenti che ognuno di noi utilizza abitualmente in cucina o che comunque può procurasi con facilità.

Sul web ne potete trovare un’infinità. Vi descrivo, tra le molte  provate, quelle che ho riscontrato essere le più efficaci e che hanno fatto la differenza.

Maschera liftante

Questa maschera può essere utilizzata anche sul viso.   

Dovrete avere a disposizione:

un albume d’uovo, ottimo per:

  • tonificare: l’albume, anche utilizzato da solo, rende la pelle più compatta e liftata. Provate anche ad applicarlo sul contorno occhi. Ridurrà  borse e gonfiori,.
  • dare luminosità,
  • eliminare le impurità: ottimo per chi soffre di acne,
  • minimizza i pori dilatati: ha infatti un elevato potere astringente.

un cucchiaio di miele: come già detto un vero toccasana per la pelle sia per le sue proprietà idratanti che come antibiotico, antibatterico, disinfettante,

un cucchiaino di olio di oliva: eccellente come:

  • anti-age perché ricco di polifenoli, le molecole antiossidanti più rappresentate nel regno vegetale,
  • emolliente e nutriente: ottimo per la pelle disidratate, (spesso quella del collo lo è) perché contrasta la perdita d’acqua,
  • lenitivo,
  • elasticizzante.

Mescolare gli ingredienti: applicare la maschera su viso e collo puliti e lasciare in posa 15 minuti. Sciacquare con acqua tiepida. Ultimo risciacquo con acqua fredda per tonificare.

Maschera idratante al latte e banana

Dovrete avere a disposizione

Una banana matura: la banana è ricca di vitamina C, A, B6 e B12, oltre a contenere potassio e magnesio che la rende un prodotto eccellente per prevenire le rughe e aiutare ad attenuare quelle già presenti.

mezzo bicchiere di latte che ha proprietà:

  • idratanti,
  • lenitive, è utile infatti per calmare la pelle scottata dal sole.

un cucchiaio di miele di cui ho già descritto le  proprietà.  

Frullare tutti gli ingredienti. Applicare la pappa ottenuta sul collo e sul viso e lasciare in posa circa 20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida. Ultimo risciacquo con acqua fredda per tonificare.

La pelle apparirà subito più levigata morbida ed  idratata

Maschera nutriente all’olio d’oliva

Riscaldate a bagnomaria due cucchiaini di olio extra vergine di oliva di cui ho già sottolineato le proprietà .

Quando sarà  tiepido immergetevi un batuffolo di cotone e strofinatelo  sul collo pulito che avvolgerete con un asciugamano  o, preferibilmente, con della pellicola.

Lasciate in posa circa trenta minuti.

Ad operazione conclusa non dovrete sciacquare, ma solo passare una velina per assorbire l’eccesso di olio.

Sarebbe opportuno effettuare questa maschera la sera, prima di andare a dormire, in modo tale che l’olio possa essere completamente assorbito durante la notte.

Cubetti di ghiaccio per tonificare

In realtà questa, non è una vera e propria maschera , ma lo definirei più un “trucchetto”, che può  aiutarvi a mantenere più tonica la pelle del collo.

Preparate dei cubetti di ghiaccio metà acqua e metà latte intero (ne ho  precedentemente indicato le proprietà) e frizionate, ogni singola mattina, la pelle del collo con uno di questi cubetti.

Questo migliorerà  la circolazione sanguigna e l’aspetto del vostro collo. Provate almeno per un mese di fila.

Oltre  ai vari trattamenti appena descritti, vorrei consigliare  alcune semplici regole da seguire per mantenere sana e ben nutrita la pelle del collo. Se volete conoscerle andate alla pagina successiva…..

Rispondi