I trattamenti domiciliari “fai da te” per la bellezza del collo

L'importanza dell'automassaggio

Quasi nessuno di noi, quando mette la crema,  esegue un corretto auto-massaggio del collo che, oltre a rafforzare i muscoli, ottenendo uno stiramento meccanico delle rughe, è in grado di riattivare la circolazione sanguigna e linfatica, accelerando il ricambio cellulare e l’eliminazione delle tossine.

L’auto-massaggio del collo si esegue seguendo le linee direzionali e si divide in due fasi:

 prima fase per la parte centrale del collo: effettuate un movimento a scendere che va dal mento verso la base del collo, unendo le mani come a formare una coppa, una di seguito all’altra, spingendo leggermente la pelle del collo verso il basso,

seconda fase per la parte laterale del collo: spingete, con le dita delle mani chiuse, la pelle del collo verso l’esterno fino quasi ad arrivare alla zona cervicale, esercitando una leggera pressione. 

Guardate il video sotto pubblicato e capirete tutto.

L’auto-massaggio deve essere eseguito regolarmente, mattino e sera, al momento dell’applicazione della crema.

Linee direzionali da seguire per effettuare un auto-massaggio corretto

Un consiglio in più

L’auto-massaggio, effettuato la sera prima di uscire, su collo e viso, vi servirà ad eliminare i segni della stanchezza.

I trattamenti “fai-da-te” non sono ancora terminati. Continuano nella pagina seguente con la descrizione dei vari tipi di peeling……

Rispondi